A- A+
Roma
Non solo pollini, c'è anche chi è allergico alla scrivania e agli shorts

La primavera non è solo pollini e starnuti e tanto meno il risveglio assicurato dei sensi. Secondo un singolare sondaggio condotto da Groupon,leader mondiale nel settore dei gruppi di acquisto, in questa stagione scoppierebbero infatti strane allergie e i profumi e i colori non sempre aiuterebbero il gioco dell’amore.

Il 40% degli intervistati si è dichiarato allergico alla propria scrivania e vive l’ufficio come una prigione, mentre il 6% è allergico anche al proprio capo, il 21% lo è al traffico che incontra per recarsi al lavoro ed è “costretto”, potendo, ad utilizzare la bicicletta. Il 17% dei maschi soffre addirittura di eritema alla vista delle belle ragazze in shorts e canotta, il 16% manifesta allergia alla polvere ed alle faccende domestiche e afferma che solo il freddo può costringere a rimanere a casa a fare pulizie.


Alla domanda “Cosa significa primavera”, le risposte sono state interessanti: il 32% associa l’arrivo della bella stagione al risveglio del fisico e alla volontà di ricominciare a fare sport, il 27% vede nella primavera il risveglio dei sensi e degli ormoni sopiti, il 29% pensa finalmente al ritorno alla vita mondana serale.
 
Nonostante per molti questo periodo dell’anno rappresenti il riscatto ormonale e la voglia di nuove conquiste, dal punto di vista dell’attività sessuale il 37% degli italiani afferma orgoglioso di non aver bisogno della stagione di fiori per avere una vita sessuale soddisfacente. Il 19% degli intervistati però, dichiara di aver raggiunto la pace dei sensi, non c’è stagione che aiuti, il 12% prova a tendere qualche agguato al partner, senza peraltro ottenere risultati sopra la media. Si equivalgono invece coloro che pensano sempre e solo al sesso - senza farlo - e coloro che oltre a pensarci sempre lo fanno anche, rispettivamente il 10,5% e l’11%. Infine ci sono anche coloro che seminano in primavera, ma raccolgono i risultati nei mesi estivi (10,5%).
 
Infine le attività primaverili preferite dagli italiani: il 35% si dedica alle gite fuori porta per  pranzi in comitiva, il 31,5% non vede l’ora di rilassarsi in una bella spa all’aperto, tra idromassaggi, percorsi benessere e chiacchiere sui lettini, il 13,5% ama oziare nei parchi cittadini e solo il 7,5% va a caccia di avventure adrenaliniche con il paracadute, il bungee jumping ed il rafting.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
polliniallergiescrivaniashortsprimaveragroupon



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Unioni civili, l'iter da seguire se si vuole divorziare
di Avv. Francesca Albi*
Svizzera, sì al Green Pass: il golpe globale del regime sanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il gelato d' autunno a Longarone: il Made in Italy riparte in dolcezza
CasaebottegaJalisse


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.