A- A+
Roma
Olimpiadi 2024, sarà battaglia con Budapest. Amburgo molla, gli ungheresi raddoppiano

Via Amburgo, cancellata da un referendum popolare. Resta invece in corsa come antagonista di Roma 2024 la città di Budapest. Qui il consiglio comunale ha respinto una proposta da parte dei membri dei partiti di opposizione di tenere un referendum sulla candidatura della capitale ungherese ad ospitare i Giochi del 2024.
Il sindaco della capitale magiara, Istvan Tarlos, ha rigettato l'idea definendola "demagogia politica", aggiungendo che non era chiaro se i cittadini di Budapest avrebbero avuto o meno le informazioni sufficienti sull'eventuale organizzazione delle Olimpiadi. Mentre il governo del primo ministro Viktor Orban ha sostenuto fin dalla prima ora il progetto olimpico, i critici hanno invece sottolineato che la candidatura avrebbe creato non pochi problemi di costi e di infrastrutture.
Secondo l'istituto di ricerca Nezopont Intèzet che ha condotto una ricerca per il governo, il sostegno dei cittadini ungheresi ad ospitare le Olimpiadi è aumentato dal 40% di agosto 2014 al 53% degli ultimi giorni.

Tags:
olimpiadi 2024roma 2024amburgobudapest
Loading...




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Vigili Roma, si dimette il comandante Napoli. Scandali: “Il Comune sapeva”

Vigili Roma, si dimette il comandante Napoli. Scandali: “Il Comune sapeva”

i più visti
i blog di affari
Proroga rottamazione: soddisfazione di Camera Civile Salentina
Papa Francesco e il vangelo secondo Soros: attacca i ceti medi, non i padroni
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Alfio Bardolla: sarà online il suo Wake Up Call del 12-13-14 febbraio 2021
Redazione Trendiest News

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.