A- A+
Roma
Omicidio Diabolik, Gaudenzi canta: “Sono coinvolti personaggi intoccabili”

Per più di cinque ore Fabio Gaudenzi è stato ascoltato lunedì dagli inquirenti della Procura di Roma nel carcere di Rebibbia. L’uomo, arrestato per detenzione di armi, ha detto ai magistrati della Dda di conoscere gli autori dell’omicidio di Fabrizio Piscitelli, il capo ultrà della Lazio ucciso il 7 agosto scorso conosciuto come Diabolik.

 

L’avvocato di Gaudenzi, Marcello Petrelli, ha spiegato: “Ha fatto nomi e cognomi delle persone coinvolte. Gaudenzi non è un pentito, ma il suo intento è quello di vendicare due amici che sono morti, tra cui lo stesso Piscitelli”.

Sempre secondo il penalista, Gaudenzi ritiene che nel delitto siano coinvolti personaggi ‘intoccabili’ e comunque che sia stato posto in essere da killer stranieri, forse albanesi. Inoltre, “questa storia avrebbe connessioni con la morte di un altro uomo avvenuta circa un mese fa a Brescia”.

Commenti
    Tags:
    omicidio diabolikdiabolikfabio piscitelliomicidio piscitellifabio gaudenzigaudenzi piscitelliprocura di romaintoccabili
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Sacerdoti nel pallone: torna il campionato mondiale di calcio Clericus Cup

    Sacerdoti nel pallone: torna il campionato mondiale di calcio Clericus Cup

    i più visti
    i blog di affari
    Lavoro, 4 operai morti in un giorno. Ma la politica difende altri interessi
    di Diego Fusaro
    “Quasar e Subliminazione”. Personale dell’artista cremonese Tommaso Dognazzi
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Dalla Sardegna al Mondo: Nausdream lancia una campagna di equity crowdfunding
    di Paolo Brambilla - Trendiest

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.