A- A+
Roma
Ostia, Roberto Spada a processo: “Mi vergogno, chiedo scusa ai giornalisti”

Roberto Spada a processo. Il membro del noto clan di Ostia davanti ai pm per l'aggressione alla troupe di giornalisti Rai: "Mi vergogno di quanto ho fatto e chiedo scusa a Piervincenzi e a tutti i giornalisti".

 

Così Roberto Spada ha risposto alle domande del pm Giovanni Musarò, nel corso dell'udienza del processo che lo vede imputato di violenza privata e lesioni personali, aggravate dal metodo mafioso. I fatti risalgano al 7 novembre scorso, quando aggredì, nei pressi della propria palestra di Ostia,il giornalista della Rai Daniele Piervincenzi e del filmmaker Edoardo Anselmi. Spada è stato ascoltato in aula, in collegamento video da Udine, mostrandosi pentito: "Non ricordo più nulla di quello che ho fatto - ha dichiarato Roberto Sapda - ma poi vedendo le immagini mi sono vergognato".

"Non mi ricordo più nulla di quanto ho fatto, è come se fosse tutto nero ed è una cosa che non mi è mai successa in precedenza nella mia vita - ha proseguito l'imputato - Non so nemmeno perchè ho preso quell'oggetto di lavoro quando sono uscito dalla palestra. Non so cosa mi abbia detto la testa. Potevo prendere qualsiasi altro oggetto. Ero nervoso, percepivo un'aria provocatoria da parte di Piervincenzi nel suo atteggiamento, nel modo in cui si poneva nei miei confronti".

Scenda muta invece per "guardaspalle" di Spada, Ruben Nelson Alvez Del Puerto, che si è avvalso della facolta' di non rispondere.  La prossima udienza è fissata per il 14 maggio, quando saranno ascoltati i testimoni della parte civile.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ostiaroberto spadaprocessoaggressionedaniele piervincenziromatestata



Scuola, Pratelli: "Asilo nido gratis se Isee sotto ai 25mila euro"

Scuola, Pratelli: "Asilo nido gratis se Isee sotto ai 25mila euro"

i più visti
i blog di affari
Interessi e Fisco: strana differenza tra quando chiede e quando paga
I mercati auspicano una donna come capo dello Stato: Belloni o Cartabia
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
CONSULTAZIONI EUROPEE, PROGETTI PER BIBLIOTECHE, SCUOLE E GLI OVER 65
Boschiero Cinzia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.