A- A+
Roma
Parto a rischio, miracolo S. Giovanni: epidurale a ultrasuoni salva due vite

Nasce una nuova tecnica epidurale d’avanguardia all’Ospedale S. Giovanni Addolorata di Roma, mettere in sicurezza un parto ad altissimo rischio non è più un utopia.

 

L’intervento ha avuto successo e mamma e bambina stanno bene. La paziente, primo caso in Italia e nel mondo, ha ricevuto una “epidurale econavigata con accuro”, un dispositivo a ultrasuoni che consente una precisa e sicura localizzazione del punto dove fissare l’analgesico e ridurre cosi praticamente a zero i possibili effetti collaterali propri dell’epidurale e che potevano essere letali viste le condizioni della donna. “La paziente, affetta dalla malformazione neurologica congenita di Arnold Chiari, che comporta un elevato rischio di gravi complicanze neurologiche(quali l’erniazione cerebrale), ostetriche e anestesiologiche – spiega l’Azienda in un comunicato stampa - è riuscita in questo modo a partorire spontaneamente, evitando un più impegnativo taglio cesareo”. E cosi, dopo 23 ore, di travaglio è nata una bambina in salute e in carne pesando ben 3620 grammi.

Il primo intervento di questo tipo in Italia è stato eseguito da Marco Traversa, medico anestetista che presso il S. Giovanni dirige l’ unita ospedaliera di partoanalgesia: ’’L’utilizzo di questa tecnica innovativa – dichiara Traversa – è stato possibile grazie alla collaborazione piena dei team di anestesia e ginecologia diretti rispettivamente da Nicola Volpe e Francesco Maneschi. Grazie alla loro competenza e disponibilità del personale si è potuto effettuare in tutta sicurezza la procedura di analgesia epidurale, altrimenti molto pericolosa in un caso di tale genere. Per questo ringrazio tutto lo staff di anestesisti e quello delle ostetriche e ginecologhe, che hanno permesso una gestione così brillante di un caso tanto impegnativo, complicato da difficoltà legate a mancanza di immagini di risonanza magnetica, diabete gestazionale e induzione lenta del travaglio di parto”.

Tags:
partomiracolosan giovanniromaepiduraleultasuonigravidanza
Loading...





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Il Comune di Roma fa miracoli: non basta 1 anno per revocare una concessione

Il Comune di Roma fa miracoli: non basta 1 anno per revocare una concessione

i più visti
i blog di affari
La piattaforma “Elio”: la nuova prospettiva di business nel segmento del lusso
Paolo Brambilla - Trendiest
Violenza domestica, ospedale, avvocato e denuncia: l'iter per l'allontanamento
Di Federica Mendola *
Targa in memoria di Enzo Tortora: via Piatti e via Giangiacomo Mora a Milano
Paolo Brambilla - Trendiest

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.