A- A+
Roma
Paura a Termini, mamma scorda figlia sul treno: la polizia recupera la bimba

Attimi di panico alla stazione Termini. Una donna intenta a sistemare i propri bagagli che si trovavano sul binario e che doveva caricare sul treno, non si è accorta della chiusura delle porte e che la figlia di soli 3 anni era rimasta sul treno.

 

Il fatto è avvenuto nella serata di martedì 3 settembre. La madre, presa dallo spavento, immediatamente si è recata presso Casa Italo della Stazione Termini per richiedere soccorso, che provvedeva a sua volta ad avvisare la Sala operativa della Polizia ferroviaria. I poliziotti della stazione di Roma Tiburtina, prontamente allertati, si sono recati immediatamente al treno, che effettuava la fermata poco dopo, e presi contatti con il personale ferroviario hanno preso in consegna la minore. Poco dopo la donna è giunta negli uffici della Polizia ferroviaria della stazione di Roma Tiburtina, dove ha riabbracciato la bambina.

Commenti
    Tags:
    terministazione terminipanico terminimamma figliatreno terminipolizia ferroviariapolferbimba trenoitalo



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Covid, la vita pubblica in mano ai medici
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Draghi auspica stabilità. E lancia il patto sociale per la crescita duratura
    "Il fronte giustizialista ha creato problemi alle istituzioni"


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.