A- A+
Roma
Penelope Cruz semina il panico: casting rinviato per assembramento di bambini

Rinviato il casting per il film con Penelope Cruz a Latina, dove tantissimi bambini tra i 6 e i 13 anni si sono messi in fila coi loro genitori per ottenere un posto nell’ultima pellicola del regista Emanuele Crialese.

Lunedì all’ora di pranzo, davanti al centro fieristico dell’ex fabbrica Rossi Sud del capoluogo pontino e nonostante le precauzioni messe in opera dalla Latina Film Commission, un assembramento ormai incontrollabile ha costretto la produzione ad interrompere il provino e a far intervenire la polizia locale.

Un cartello affisso sui cancelli ha poi spiegato ai giovani partecipanti l’annullamento del casting e la possibilità di prenotare un appuntamento via mail.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    penelope cruzfilm penelope cruzlatinaassembramento bambinicasting penelope cruz



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Green pass, arriva il 15 ottobre: l'Italia dice addio alla propria libertà
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Pancani: “Draghi al Quirinale? Una garanzia per l’Europa”
    Cgil comica, difende il lavoro ma accetta l'infame tessera verde
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.