A- A+
Roma

Perquisizioni nell'ambito dell'inchiesta su Mafia Capitale sono state eseguite nelle sedi della Provincia di Catania e negli uffici del consorzio "Sol Calatino", che si occupa delle gestione dei servizi all'interno del Cara di Mineo, il centro di accoglienza per i richiedenti asilo in provincia di Catania.
Gli accertamenti riguardano gli appalti per l'affidamento dei servizi al Cara di Mineo, e sono stati eseguiti dai Ros con il coordinamento della Procura della Repubblica di Catania e di Roma. Si punta, in particolare, a verificare se gli appalti per la gestione del Cara siano stati strutturati dal soggetto attuatore per favorire l'associazione temporanea di imprese "Sol Calatino", guidata condotta dalla cooperativa catanese "Sisifo".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
mafia capitale 2centro richiedenti asilomineocarminatiodevaine



Casapound sfida la Polizia e il Pd: “Manganellate e lacrimogeni senza motivo”

Casapound sfida la Polizia e il Pd: “Manganellate e lacrimogeni senza motivo”

i più visti
i blog di affari
Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Il 25° brano dei Jalisse presentato al Festival di Sanremo 2022
CasaebottegaJalisse
Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
di Avv. Francesca Albi*


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.