A- A+
Roma
Piazza Navona: la fontana diventa una piscina. Multata una turista francese

A mollo nella fontana del Moro in Piazza Navona, come fosse una piscina o una vasca da bagno. Non è più estate, ma questo non sembra interessare i turisti che si ostinano a utilizzare reperti storici e artistici come le fontane del centro storico romano per i propri pediluvi. Nella notte tra martedì 10 e mercoledì 11 ottobre una turista francese è stata pizzicata mentre si trovava all'interno di una delle tre fontane di piazza Navona ed è stata multata di 450 euro.

 

La donna, di 43 anni, aveva sfruttato la piazza deserta delle 3 del mattino per rendere uno dei più bei siti romani il suo salotto di casa, ma non ha fatto i conti con l'ordinanza per la salvaguardia dei monumenti emessa dal sindaco Virginia Raggi.
Alle ore 22 della stessa serata, invece, alcuni agenti hanno fermato in zona Colosseo due cittadini italiani di 45 anni, artisti di strada, che suonavano musica ad alto volume vicino all'Anfiteatro Flavio - zona vietata a performer e musicisti. I due sono stati multati e allontanati dall’area.

Tags:
piazza navonabagnofontanafontana del moroturista francesemultaordinanzavirginia raggiartisti di stradamusicisticolosseo



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Lilli Gruber: ‘’I giornalisti di oggi si credono degli eroi"
Mariagloria Fontana
Morisi, la Bestia e la gogna. "È la stampa bellezza..." ma coi social peggio
L'opinione di Maurizio De Caro
Green Pass, Schilirò sarà ricordata nella lista di donne e uomini liberi
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.