A- A+
Roma
Picchiato davanti al bar: morto l'uomo aggredito. Arrestato il killer

Picchiato con violenza davanti ad un bar, muore l'uomo aggredito nella notte a Mentana. Inutile la scorsa in ospedal, arrrestato il presunto killer.

 

È morto a seguito delle fratture riportate sul cranio il 54enne ritrovato riverso a terra davanti a un bar nel comune di Mentana, alle porte di Roma. Alla base dell'aggressione ci sarebbe un piccolo debito, forse di droga. Secondo le prime ricostruzioni, l'uomo, che faceva consegne per una pasticceria, aveva appena lasciato al bar le confezioni quando è stato aggredito.  L'arrestato,  un 30enne anche lui di Mentana con precedenti, è stato arrestato per tentato omicidio e portato al carcere di Rebibbia mentre i Carabinieri continuano le indagini, al fine di appurare il coinvolgimento di altre persone.

Alcuni avventori del bar, dopo aver notato l'uomo a terra, riverso in una pozza di sangue, hanno contatto il 118, che poi ha trasportato il ferito, in condizioni disperate al Sant'Andrea, dove è deceduto nel tardo pomeriggio di venerdì.
 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
botteaggreditopicchiatobarmortokillermentanaroma



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Perugia, un “Green Table” per la cultura ambientale del mondo
di Maurizio De Caro
Quando artisti e comunicatori uniti diventano Ambasciatori di Pace
CasaebottegaJalisse
Covid, nuovi varianti in vista: l'emergenza virale è normalità
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.