A- A+
Roma
Pierfrancesco Favino prepara le nozze. Festa grande dopo il David di Donatello
PIERFRANCESCO FAVINO (foto Lapresse)

di Beatrice 241 *

La cerimonia dei David di Donatello ha premiato Pierfrancesco Favino come miglior attore protagonista nel film “Il Traditore” di Marco Bellocchio. Per Favino, nonostante la pandemia del Coronavirus, il 2020 sembra così definirsi come un anno importantissimo. Vediamo se le mie napoletane lo confermano.

La diretta dell’assegnazione dei David di Donatello quest’anno ha presentato dei tratti inconsueti un po’ per la presenza “da casa” dei partecipanti ma anche per quel bacio esplosivo, che la compagna di Favino non ha saputo trattenere, bucando letteralmente lo schermo al momento della proclamazione. Ecco allora che Picchio (così come lo chiamano gli amici) è stato letteralmente folgorato da due baci: quello del successo e quello della sua Anna, compagna di vita da circa 15 anni.

Favino è nato sotto il segno della Vergine (24 agosto 1969) e successi, come quello ottenuto alla cerimonia dei David di Donatello 2020, è quanto principalmente persegue nella sua vita. Ama avere affermazione e buona sorte ma ancor di più rendere sempre più stabile e sicura, oltre che appagante, la sua vita lavorativa.

Le mie napoletane dicono che ora, dopo essersi impegnato, negli ultimi anni nel fare cambiamenti nella sua abitazione e nel raggiungere il successo, si dedicherà alla vita affettiva: non escluderei, a breve, confetti e tulle, in casa Favino, per celebrare il più romantico dei matrimoni. Dopo tutto, Pierfrancesco non ha più scuse, ormai ha raggiunto e confermato quella stabilità lavorativa per lui elemento primario per poter stabilizzare una vita a due.

Le carte che continuano a scendere sul mio tavolino, mi parlano ancora, ma non dell’emozione che gli procurerà la cerimonia nuziale, appena annunciata, piuttosto dei nuovi successi lavorativi che a breve porteranno Pierfrancesco Favino a riconoscere il 2020 come l’anno della vera svolta per la sua carriera. Le mie napoletane annunciano l’arrivo di opportunità capaci di produrre un cambiamento importante che oserei definire quasi un tocco di fortuna per la sua attività di attore. Insomma Picchio sta navigando verso traguardi ben più importanti a livello lavorativo.

Torniamo però all’amore. Le mie carte sembrano voler tornare sull’argomento per lasciare alcuni consigli a Favino. Dunque vediamo, se tra i progetti mi si lascia intravedere ancora una volta la possibilità della celebrazione di un matrimonio, mi viene però raccomandato di ricordare, al nostro amato attore, che per arrivarci bisogna mantenere salda e continua l’attenzione sull’altra “metà della mela”. E’ tempo di far chiarezza e definire bene ciò che desidera davvero. Inoltre non va mai sottovalutato che, se Anna dovesse sentirsi messa un pochino nell’ombra, o non proprio al centro del suo mondo, potrebbe scatenarsi un vero e proprio temporalone estivo ricco di fulmini e saette.

Ecco allora il consiglio delle mie napoletane: le sfide e le ansie del lavoro si vivono sul lavoro, quando si torna a casa, e si chiude la porta, le attenzioni devono essere rivolte solo alle tre donne della magione, con un occhio particolare a una, Anna.

Abbiamo parlato di lavoro, d’amore ed abbiamo visto quante belle cose stanno per andare incontro a Favino in questo 2020, ma le carte aggiungono ancora che, grazie a queste chiamiamole pure soddisfazione, troverà la forza e la determinazione per staccarsi da diverse costrizioni che hanno caratterizzato il suo passato.

Quello che ora mi predicono è una sequenza di tagli proprio con quel passato: collaborazioni che non hanno portato a nulla ma anche amicizie che in fondo poi non si sono rivelate tali. Tagli, tagli e ancora tagli porteranno a vedere una nuova luce e a sentire un’aria diversa nella vita. Quindi si ripartirà con energie rinnovate. Grazie a ciò, persino l’impegno lavorativo sarà meno pesante anzi al contrario sarà molto appagante e soddisfacente anche perché sorretto da un ottimismo nuovo che colorerà di rosa ogni giornata.

* Beatrice 241 è una donna fervente cattolica, appassionata di lettura delle carte - Beatrice 241 su FB

Commenti
    Tags:
    piefrancesco favinodavi donatelloil traditorebeatrice 241cartomantecartomanzia


    Loading...
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Sgomberata l'ex Lavanderia di S. Maria della Pietà. “Zingaretti al manicomio"

    Sgomberata l'ex Lavanderia di S. Maria della Pietà. “Zingaretti al manicomio"

    i più visti
    i blog di affari
    La crescente popolarità di Gif e Meme e l'interesse delle aziende
    Dario Ciracì
    La Pandemia non frena i ritocchini, il dr. Manola: “Aumentati del 30%”
    Francesco Fredella
    Nuovo Dpcm, la Pasqua sarà perduta come il Natale con allucinanti lockdown
    L'OPINIONE di Diego Fusaro

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.