A- A+
Roma
“Più magri e più belli”, il red carpet di Adriano Panzironi. Come una rockstar

L'attesa di oltre 600 fan assiepati in corso Italia, in attesa del mago della salute Adriano Panzironi. Alla fine, l'uomo che vuole vivere 120 anni demonizzando carboidrati e zuccheri, si presenta in limousine come una rockstar internazionale.

Scende dall'auto preceduto dal regista del docufilm a lui dedicato e si immerge nel bagno di folla. Stringe mani, abbracci ai fan, dispensa sorrisi, posa per gli immancabili selfie e raggiunge a fatica l'interno del cinema Europa in corso Italia per la prima del docufilm firmato da Dado Martino, “L'uomo che volle vivere 120 anni”, accolto da un lunghissimo applauso.

“Il mio obiettivo principale è sempre stato quello di divulgare queste verità nascoste e messe a disposizione del grande pubblico con un linguaggio semplice e comprensibile”. E il popolo di Life 120? Uomini e donne, ragazze e ragazzi elegantissimi e tutti in perfetta forma. Ad assistere al docufilm qualche signora curvy e uomini di mezza età con la pancia quasi piatta. E Panzironi commenta: “Più magri e più belli ma soprattutto più sani”.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    adriano panzironipanzironi docufilmlife 120red carpetstile di vitacarboidratizucchericinema europa



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Parte dal Webinar la difesa dei contribuenti
    SERVONO EUROPROGETTISTI, BANDI NEL DIGITALE E PER PROGETTI ECOSOSTENIBILI
    Boschiero Cinzia
    Green Pass, le manifestazioni pacifiche possono far cedere il regime sanitario
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.