A- A+
Roma
Poliziotta fa da "scudo umano" a mamma e bimbi, l'aggressore le rompe il naso

Interviene per difendere una mamma e i suoi bimbi, così la poliziotta viene aggredita da un 43enne cittadino ghanese, che alla fine viene arrestato.

Non ci ha pensato due volte, la poliziotta in servizio nel controllo del territorio sulla pattuglia del commissariato S.Ippolito intervenuta nella mattinata di ieri in Via Pisino, per la segnalazione di una persona molesta e aggressiva nei confronti dei cittadini che camminavano. Quando ha visto l’uomo avvicinarsi alla donna che stava passeggiando con i suoi bambini, si è messa in mezzo per evitare che il 43enne potesse aggredire lei o i suoi figli.

Ma ad essere aggredita è stata la stessa agente, colpita violentemente al volto prima con un pugno e poi con uno schiaffo. L’agente ferito, con l’aiuto del collega e di un altro equipaggio del commissariato San Lorenzo, è riuscito a contenere l’uomo fino a bloccarlo definitivamente. H.A., con numerosi precedenti di polizia, è stato arrestato per resistenza, lesioni, violenza e minaccia a pubblico ufficiale. L’agente, soccorsa immediatamente in ospedale, ha riportato la frattura del setto nasale.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    mammabimbipoliziottascudo umanonasoaggressore



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Meglio praticare sport o fare una dieta?
    Anna Capuano
    A Kabul di scena il male dei talebani
    L'OPINIONE di Ernesto Vergani
    Green Pass, ottenere uno Stato totalitario instaurando un regime terapeutico
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.