A- A+
Roma
Ponte Milvio, la movida dell'illegalità: lavoratori in nero e pregiudicati

Locali con lavoratori in nero e norme per l'igiene non rispettate. È quanto emerge dall'operazione dei Carabinieri contro la mala movida nella zona di Ponte Milvio, a nord di Roma. Le verifiche, iniziate giovedì sera e andate avanti per tutta la notte, sono state condotte dai Carabinieri della compagnia di Roma Trionfale e della stazione di Roma Ponte Milvio, con il supporto dei Nas e del Nucleo ispettorato del lavoro di Roma.  

Durante le attività dei militari sono stati controllati 12 locali, 6 dei quali irregolari. In due casi i Carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro hanno trovato in totale 7 lavoratori in nero, cioè senza un regolare contratto di lavoro; in 4 locali i carabinieri del Nas hanno invece riscontrato violazioni alle norme di igiene alimenti, e sanità; un locale è stato invece sanzionato per aver venduto alcolici a un minore. In tutto sono state elevate sanzioni pari a 18mila euro. Non solo controlli ai locali, perché i Carabinieri hanno fermato e perquisito 3 ragazzi, trovandoli in possesso di modeste quantità di droga per uso personali. Poi segnalati alla prefettura quali assuntori. 

I militari hanno poi arrestato un ragazzo di 18 anni che è risultato essere destinatario di un ordine di esecuzione pena, dovendo scontare 1 anno e 8 mesi di reclusione per rapina aggravata. Non sono mancati i controlli alla circolazione da parte dei carabinieri che hanno sorpreso un 33enne romano con precedenti alla guida di una Smart con il telaio del motore modificato e un 44enne romano trovato alla guida di uno scooter rubato.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
carabinieriponte milvioroma






Parchi e agricoltura, insieme si può: il libro di Gubbiotti smentisce l'impossibile coesistenza

Parchi e agricoltura, insieme si può: il libro di Gubbiotti smentisce l'impossibile coesistenza


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.