A- A+
Roma
Prostituzione cinese, arrestato il super commercialista dei centri massaggi

Scacco matto alla prostituzione cinese a Roma: dopo due anni di ricerche è finito nella rete della Polizia Locale, il commercialista dei centri massaggi, quelli veri e quelli finiti. Ai domiciliari anche due tenutarie di centri a luci rosse in Prati e a San Paolo.

Si conclude così un'indagine durata oltre due anni, portata avanti dal gruppo Sicurezza Pubblica Emergenziale, con intercettazioni telefoniche, appostamenti e interrogatori di clienti e che aveva già individuato in D.S. 68 enne italiano, il tenutario della contabilità di decine e decine di centri massaggi orientali, molti dei quali sotto la lente dai caschi bianchi per ipotesi di prostituzione.

Maxi sequestro di denaro contante

Per l'uomo già oggetto del sequestro di un'ingente somma di denaro, oltre che di insoliti avvisi sui metodi di controllo impiegati dalle forze dell'ordine, sono scattate le misure cautelari degli arresti domiciliari.Analoga misura per due donne di nazionalità cinese Z.X. di 52 anni e W.X. si 57, le "mamasan" che sfruttavano la prostituzione rispettivamente nei centri massaggi di Via Bafile e Via Nathan.

Marco Milani, Sulpl: "I corpi speciali tornino a fare sicurezza"

Sull'operazione é intervenuto il Sindacato Unitario Lavoratori Polizia Locale, che in un commento del Segretario Romano Marco Milani dichiara: "Nell'esprimere il nostro plauso alle capacità investigative dei colleghi, torniamo ad evidenziare come dopo anni di buio, i corpi speciali tornino a fare sicurezza. Lanciamo un appello ad amministrazione e governo affinché trovino soluzione agli annosi problemi della carenza organica, che continua a vedere nella Capitale 3500 agenti in meno, rispetto al necessario e della mancanza di un ordinamento professionale al passo con i tempi".







Premio Donna d'Autore 2024 a Valentina Pelliccia, la battaglia per le donne

Premio Donna d'Autore 2024 a Valentina Pelliccia, la battaglia per le donne


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.