A- A+
Roma
Rapina al compro oro, colpo da 20 mila euro: caccia all'uomo vestito di bianco

È caccia a un uomo vestito di bianco che alle 13.30 di venerdì ha rapinato un 'compro oro' a Fiumicino. Il rapinatore, dopo aver infranto il vetro per poter accedere nella stanza in cui vengono custoditi i gioielli, ha afferrato alcuni preziosi e si è dato alla fuga. Sotto choc la titolare del negozio, che è stata affidata alle cure dei sanitari del 118.

 

Il bottino, fatto di orologi d'oro e gioielli, ha un valore di oltre 20 mila euro.

Secondo una prima ricostruzione delle forze dell'ordine, insieme all'uomo ci sarebbe stata anche una donna, sua complice. Sarebbe stata proprio la donna ad entrare nel negozio mostrando un oggetto a suo parere d'oro, ma ritenuto falso dai dipendenti. La donna è poi uscita lasciando la porta aperta. A quel punto è subentrato in rapinatore, con tuta bianca e cappuccio calato sul viso, che ha rubato gli oggetti ed è fuggito.

Al vaglio di chi indaga le immagini di videosorveglianza del negozio.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    rapina compro orocompro orofiumicinocompro oro fiumicinoorologigioiellirapina gioielli



    Marcia dei no green pass su Roma: la Prefettura pronta a vietare il raduno

    Marcia dei no green pass su Roma: la Prefettura pronta a vietare il raduno

    i più visti
    i blog di affari
    CONSULTAZIONI EUROPEE, PROGETTI PER BIBLIOTECHE, SCUOLE E GLI OVER 65
    Boschiero Cinzia
    Lions aiuta la protezione civile con la "Project bag"
    Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
    L'OPINIONE di Ernesto Vergani


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.