A- A+
Roma
Regione Lazio, rivoluzione scuole: abolito certificato medico per le assenze

Niente più ansia da certificato per genitori e bambini, la Regione Lazio cancella ufficialmente, da mercoledì 24 ottobre, l'obbligatorietà del certificato medico per le assenze superiori a 5 giorni.

 

È quanto prevede la Legge sulla semplificazione che all'Art. 68 riporta le disposizioni sulle certificazioni sanitarie in ambito scolastico. A partire da mercoledì dunque, come già avviene in alcune regioni italiane, anche nella Regione Lazio non sarà più necessario per le famiglie portare il certificato medico per le assenze per malattia che sono superiori ai cinque giorni. L'unico caso in cui è esclusa l'abolizione del certificato scolastico riguarda i casi in cui sia richiesta la certificazione per misure di profilassi previste a livello nazionale e internazionale per esigenze di sanità pubblica.

Commenti
    Tags:
    regione laziorivoluzionescuolecertificato medicoabolizioneassenzesanitàroma


    Loading...



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Raggi bis, Zingaretti il nome della rosa: Gualtieri o accordo con la Lombardi

    Raggi bis, Zingaretti il nome della rosa: Gualtieri o accordo con la Lombardi

    i più visti
    i blog di affari
    Milano dopo-lockdown. Intervista all’immobiliarista Marco Giuseppe Stefanoni
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Dimmi il tuo nome, l’arte celebra la ripartenza di Milano
    Vacanza con mio figlio negata dal padre: "minaccia la sottrazione di minore"
    Di Andrea Prati *

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.