A- A+
Roma
Ricercata per tratta di esseri umani si nascondeva sotto falso nome: arrestata

Ricercata per traffico di essere umani si nascondeva a Tivoli, sotto falso nome. Arrestata H.Z., 54enne di Zagabria.

 

 

La donna, con a carico un mandato d'arresto europeo, è stata individuata grazie ad una fonte confidenziale, che ha svelato come la super ricercata vivesse a Tivoli Terme sotto falso nome. A quel punto gli investigatori della squadra di polizia giudiziaria si sono messi sulle tracce della ricercata e dopo una serie di appostamenti, lunedì l'hanno riconosciuta in piazza della Repubblica, a Villalba di Guidonia, anche grazie alle descrizioni avute in precedenza. Durante il controllo, la donna, senza documenti, ha fornito agli agenti false generalità ma questi ultimi l'hanno accompagnata negli uffici della Polizia Scientifica dove, grazie ai riscontri foto dattiloscopici, sono risaliti alle sue esatte generalità. Ora H.Z. dovrà scontare 7 anni di reclusione

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ricercataesseri umanitrafficoarrestatafalso nomeroma



Roma: botteghe storiche, ora c'è la legge di tutela. Fondi per 2,4 mln

Roma: botteghe storiche, ora c'è la legge di tutela. Fondi per 2,4 mln

i più visti
i blog di affari
Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Il 25° brano dei Jalisse presentato al Festival di Sanremo 2022
CasaebottegaJalisse
Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
di Avv. Francesca Albi*


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.