A- A+
Roma
Rifiuti illegali buttati per la strada Quattro zozzoni finiscono nei guai

La Polizia locale ha denunciato tre persone e sanzionato una quarta: tre beccati a gettare pattume in strada. Un altro trasportava rifiuti speciali senza le necessarie autorizzazioni.

Due fratelli italiani, titolari di un'azienda specializzata nella posa in opera di infissi e arredi, sono stati denunciati per aver abbandonato, in un'area verde adiacente via Boccea, un notevole quantitativo di materiali come infissi in legno, vetri, avvolgibili, porte e mobilio, nonché diversi sacchi con all'interno materiale plastico e scarti di lavorazione di alluminio. Insomma una discarica abusiva quella scoperta dalle pattuglie del Reparto Tutela Ambiente del XIII Gruppo Aurelio della Polizia Locale. Dopo accurate indagini, eseguite tramite accertamenti sui materiali rinvenuti, incrocio di dati analisi di documenti, gli agenti sono risaliti, in breve, ai due responsabili, deferiti all'Autorità Giudiziaria per violazione delle norme in materia ambientale. Un’altra persona è stata denunciata dai motociclisti del GPIT (Gruppo Pronto Intervento Traffico) dopo un controllo scattato nei confronti di un autocarro, fermato sulla via Tuscolana, che trasportava calcinacci e materiali di risulta.

Dalle verifiche eseguite è stato possibile accertare la mancanza delle autorizzazioni per il trasporto di rifiuti speciali, che quindi era illegale: il conducente è stato denunciato, il veicolo sequestrato.La sanzione è scattata invece per un altro cittadino sorpreso da una pattuglia intento ad abbandonare su strada materiali edili. In questo caso sono stati gli agenti del IX Gruppo Eur, nell’ambito di verifiche mirate nella zona di Castel di Leva, ad intervenire nei confronti dell'uomo cui é stato anche intimato di prelevare i rifiuti per conferirli correttamente negli impianti autorizzati, e a dimostrare l'avvenuto smaltimento tramite la presentazione del relativo formulario.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    rifiutirifiuti specialipolizia roma capitalediscarica abusiva



    Roma, bilancio in Ffp2. Gualtieri esulta. La 5 Stelle Meleo: “Fiumi di parole”

    Roma, bilancio in Ffp2. Gualtieri esulta. La 5 Stelle Meleo: “Fiumi di parole”

    i più visti
    i blog di affari
    Interessi e Fisco: strana differenza tra quando chiede e quando paga
    I mercati auspicano una donna come capo dello Stato: Belloni o Cartabia
    L'OPINIONE di Ernesto Vergani
    CONSULTAZIONI EUROPEE, PROGETTI PER BIBLIOTECHE, SCUOLE E GLI OVER 65
    Boschiero Cinzia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.