A- A+
Roma
Rogo a Castel Fusano, l'inferno di fuoco: in pineta arriva l'esercito

Fiamme e fuoco a Castel Fusano dove mercoledì sono scoppiati nuovi incendi. La prefettura ha diposto un controllo 24 ore su 24 della pineta.

 

È scoppiato prima delle 6 del mattino l'ennesimo rogo estivo alla pineta di Ostia. Il fuoco nel polmone verde del litorale romano, ormai devastato, è divampato tra viale della Villa di Plinio e via Cristoforo Colombo, con un fronte d'incendio iniziale di 200 metri. Sul posto sono al lavoro dalle 6 del mattino i Vigili del Fuoco, raggiunti prima delle 8 dai soccorsi aerei. I militari dell'esercito hanno effettuato un sopralluogo nella zona devastata dalle fiamme.

Intanto la Prefettura ha disposto che i militari collaborino con le unità di emergenza, rimanendo a pattugliare la zona giorno e notte per evitare che nuovi piromani attentino alla vegetazione della pineta.

Tags:
castel fusanopinetarogoincendiofuocofiammeostiaroma



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Covid, la vita pubblica in mano ai medici
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Draghi auspica stabilità. E lancia il patto sociale per la crescita duratura
"Il fronte giustizialista ha creato problemi alle istituzioni"


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.