A- A+
Roma
Roma, crollo della Balduina: giudizio per 6. Comune e Acea responsabili civili

Ci sarà un processo a Roma per il crollo del cantiere di via Livio Andronico, al quartiere Balduina, dove il 14 febbraio del 2018 una voragine portò con sé sette auto e parte della strada costringendo allo sgombero gli abitanti di due palazzine.

Lo ha deciso il gup Angela Gerardi che ha rinviato a giudizio sei persone per concorso in crollo di costruzione colposo perché accusate di aver causato il collasso della paratia di pali in cemento armato prospiciente la strada. ​Si tratta di Luca Cieri, amministratore e socio della Ecolattanzio srl (società che ha commissionato l'opera), Mauro Ungari, titolare della ditta omonima appaltatrice dei lavori di realizzazione della paratia, Amerigo Colagrossi, legale rappresentante della Edilitalia srl (incaricata da Ecolattanzio dello sbancamento del terreno) e dei tecnici Luigi Lauri, architetto, Giorgio Maria Tamburini, direttore dei lavori, e Tiziano Chirumbolo, coordinatore per la sicurezza.

Il processo avrà inizio il 22 giugno prossimo davanti ai giudici della sesta sezione penale del tribunale. Il dibattimento vedrà anche la partecipazione del Comune di Roma e di Acea ATO2 spa nella veste di responsabili civili. Il giudice ha infatti recepito la richiesta degli avvocati Antioco Pintus e Daniela Fava, legali di parte civile per conto di una quindicina di persone (tra residenti e negozianti del quartiere), di non escludere i due enti dal procedimento. Un settimo imputato, il progettista Alessandro Ressa, ha chiesto di essere giudicato in abbreviato: la sua posizione sarà discussa nell'udienza gup del 22 settembre. In base alla consulenza tecnica disposta dalla Procura, il crollo sarebbe dovuto ai pali portanti, numericamente pochi, non della stessa lunghezza e con un insufficiente getto di calcestruzzo. Carenze già note, secondo chi indaga, perchè il giorno prima del disastro, Ressa avrebbe presentato al Genio Civile un progetto esecutivo che prevedeva la realizzazione di solai a contrasto man mano che veniva eseguito lo sbancamento del terreno. A quella data, però, la palificata era stata già realizzata con una struttura del tutto diversa.

Commenti
    Tags:
    romacomune romacrollo balduinaprocesso crollo balduinaacearoma capitalecrollo via livio andronico


    Loading...
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Sul coprifuoco Salvini attacca Draghi ma non ci sarà nessun Papeete 2
    Covid, ormai è chiaro: condannati agli arresti domiciliari permanenti
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Superlega, Vittorio Feltri contro Andrea Agnelli

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.