A- A+
Roma
Roma, follia in commissariato: fermato sfonda muro a testate. Feriti 3 agenti

Follia nel commissariato di Torpignattara, fermato dopo controlli tenta di sfondare il muro a pugni e testate. "Me state a sequestrà", poi colpi alla parete e agli agenti.

 

L'uomo, un 32enne, chiedeva di chiamare un'ambulanza e un avvocato, sostenendo di essere stato sequestrato dagli agenti che poco prima aveva perquisto la sua abitazione. Durante la stessa avrebbe aggredito i poliziotti, minacciando di buttarsi. Fermato per resistenza è stato poi portato al commissariato, dove solo l'uso dello spray al peperoncino ha placato la sua ira. Il 32enne è stato arrestato, mentre tre agenti sono stati refertati con prognosi dai 3 ai 5 giorni.
 

Commenti
    Tags:
    romafolliacommissariatotor pignattaratestatemuropareteagentipoliziafermato


    Loading...
    Loading...




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Aridaje, Virginia Raggi gioca il terno ma le elezioni non sono l'obiettivo

    Aridaje, Virginia Raggi gioca il terno ma le elezioni non sono l'obiettivo

    i più visti
    i blog di affari
    Assegno divorzile "una tantum": quali sono i presupposti e i vantaggi?
    Di Violante Di Falco*
    Sottosegretari! La carica dei 101
    di Maurizio De Caro
    Petizioni: le Partite Iva sempre più presenti in Parlamento

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.