A- A+
Roma
Roma in preda al terrore Isis: quartieri mappati e piani anticecchini

A Roma il terrore Isis è dietro l'angolo: dopo l'attentato di Nizza e quello nella chiesa di Ruen, la tensione è altissima. La sensazione di tutti è che da un momento all'altro, pure la capitale possa essere attaccata dall'odio islamico. E la circolare riservatissima che la Questura ha inviato lo scorso 22 luglio a tutti i commissariati di polizia della capitale la dice lunga sulla situazione.
Nell'ambito del piano provinciale antiterrorismo, la Questura ha chiesto che siano censiti tutti i possibili luoghi di aggregazione presenti nel territorio di competenza di ogni singolo commissariato, come cinema e teatri. Le direttive sono di raccogliere e inviare alle strutture centrali tutte le informazioni relative alle planimetrie, alle possibili vie di fuga, eventuali posti dove potrebbero nascondersi cecchini. Insomma un censimento angolo per angolo, strada per strada, piazza per piazza.
I commissariati hanno anche il compito di individuare e indicare le aree dove far convergere i mezzi delle forze dell'ordine e dei soccorritori in caso di attacco, così come dovranno individuare slarghi o piazze da utilizzare come elisuperfici per l'atterraggio degli elicotteri.
L'obiettivo, dunque, è quello di avere dei piani operativi puntuali per poter organizzare gli interventi di polizia e i soccorsi in ogni singola zona della città. In caso di attentato è necessario che ciascuno sappia come agire: forze dell'ordine, reparti speciali e mezzi di soccorso.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
terrorismoisisislamattacco terroristicoquesturaprefetturakamikaze



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Dentro la pandemia, le complessità del mercato del lavoro
Green Pass, non è scienza se censura l'interlocutore
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il New York Times minimizza l'omicidio del ricercatore italiano Davide Giri
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.