A- A+
Roma
Roma, la mega truffa ai Musei Vaticani. Biglietti falsi, chiusa agenzia

Musei Vaticani, è mega truffa sui biglietti d'ingresso: la Polizia di Stato chiude un'agenzia di viaggi abusiva e sequestra 1.800 tickets, tutti acquistati con carte di credito clonate. Denunciato un cittadino extracomunitario per ricettazione e riciclaggio.

 

Lunedì mattina gli agenti del Commissariato Borgo hanno dato esecuzione al provvedimento con il quale il Questore di Roma ha ordinato l’immediata cessazione dell’attività abusiva dell'agenzia di viaggi e turismo svolta da un 48enne extracomunitario.

Lo straniero, per ben due volte era stato già sanzionato per esercizio abusivo di agenzia di viaggi e turismo, ricevendo sanzioni per un importo totale di 6.666 euro.

Nel corso dell’ultima ispezione, effettuata all’interno dell’agenzia, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato migliaia di biglietti di ingresso per i Musei Vaticani, per un controvalore di 37.000 euro, acquistati utilizzando carte di credito clonate.

Lo straniero è stato denunciato alla Autorità Giudiziaria per i reati di ricettazione e riciclaggio. L’operazione si inquadra in un più ampio contesto di verifiche e controlli che gli investigatori del Commissariato, diretto da Moreno Fernandez, hanno posto in essere da tempo, al fine di prevenire e contrastare il fenomeno dell’abusivismo turistico e commerciale nelle zone adiacenti allo Stato Vaticano.

Commenti
    Tags:
    musei vaticanitruffabiglietti falsiagenzia di viaggi



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Green Pass: l'umanità ha disperato bisogno di uomini come Fabrizio Masucci
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Matteo Pittaluga: l'aspetto mentale per diventare Social Media Manager
    Dario Ciracì
    il project financing collegato al partenariato pubblico privato (seconda parte


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.