A- A+
Roma
Roma mostra i suoi tesori: musei gratis domenica 5 luglio. Il programma

Roma mostra i suoi tesori: domenica 5 luglio, prima domenica del mese, ingresso gratuito per tutti nel Sistema Musei in Comune di Roma Capitale. Tutti i visitatori, prenotando preventivamente il biglietto allo 060608, potranno accedere gratuitamente nei Musei Civici e nelle aree archeologiche dei Fori Imperiali dalle 08.30 alle 19.15 e del Circo Massimo dalle 9.30 alle 19.

L’iniziativa, promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con i servizi museali di Zètema Progetto Cultura, fa parte del programma di “Romarama”.

Le visite saranno effettuate nel rispetto delle linee di indirizzo della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, per la prevenzione del Covid-19. E’ necessario prenotare il biglietto chiamando il numero 060608. I possessori MIC potranno anche presentarsi direttamente alle biglietterie dei siti coinvolti e accedere con la card al primo turno di ingresso disponibile, compatibilmente con la capienza del museo. Si potrà accedere solo al proprio turno di ingresso, esibendo la prenotazione in versione digitale o cartacea e solo dopo la rilevazione della temperatura corporea, che deve essere inferiore ai 37.5°. È obbligatorio l’utilizzo delle mascherine e il mantenimento della distanza di sicurezza dalle altre persone. È consentita la visita senza distanziamento solo alle famiglie.

Si potranno visitare le collezioni permanenti di Musei Capitolini, Museo di Roma a Palazzo Braschi, Museo dell’Ara Pacis, Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali, Centrale Montemartini, Museo di Roma in Trastevere, Galleria d’Arte Moderna, Musei di Villa Torlonia, Museo Civico di Zoologia, Museo Carlo Bilotti – Aranciera di Villa Borghese, Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco, Museo Napoleonico, Museo Pietro Canonica, Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina, Museo di Casal de’ Pazzi, Museo delle Mura.

Si potranno inoltre visitare alcune delle esposizioni allestite nei musei, la maggioranza delle quali a ingresso gratuito come la mostra Il Tempo di Caravaggio. Capolavori della Collezione di Roberto Longhi nelle sale espositive di Palazzo Caffarelli ai Musei Capitolini e come le nuove sezioni di Civis Civitas Civilitas. Roma antica modello di città, dedicata alla rappresentazione della città come espressione della civiltà romana, in esposizione ai Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali con 30 nuove opere rappresentanti ponti, acquedotti e mercati. Fa eccezione la mostra C’era una volta Sergio Leone al Museo dell’Ara Pacis per la quale anche domenica 5 luglio 2020 è previsto il ticket, a ingresso ridotto solo per i possessori della MIC Card.

Tutte le mostre in corso

  • “Il tempio di Caravaggio – Capolavori della collezione di Roberto Longhi” - Musei Capitolini: fino al 13 settembre 2020. Sale espositive di Palazzo Caffarelli: l’ingresso al museo e alla mostra devono essere prenotati separatamente.
  • “C'era una volta Sergio Leone” - Museo dell'Ara Pacis: prorogata fino al 30 agosto 2020. Ingresso a pagamento: biglietto ridotto con la MIC.
  • “Civis, Civitas, Civilitas. Roma antica modello di città” - Mercati di Traiano: fino al 18 ottobre 2020.
  • “Ara Guler. Scatti in Turchia” - Museo di Roma in Trastevere: prorogata fino al 20 settembre 2020.
  • “Frammenti. Fotografie di Stefano Cigada” - Museo di Roma in Trastevere: prorogata fino al sì20 settembre 2020.
  • “Miresi. Sguardi e architetture. Roma-Berlino-Barcellona” - Centrale Montemartini e Galleria d'Arte Moderna: prorogata fino al 23 agosto 2020.
  • “Colori degli Etruschi. Tesori di terracotta alla Centrale Montemartini” - Centrale Montemartini: prorogata dino al 1 novembre 2020.
  • “Laszlo Moholy-Nagy e la rivoluzione della visione. Avanguardie ungheresi, fra Espressionismo e Bauhaus” - Galleria d'Arte Moderna: prorogata fino al 23 agosto 2020.
  • “Sàndor Vàly” - Galleria d'Arte Moderna: prorogata fino al 23 agosto 2020.
  • “Spazi dell'arte e gallerie storiche di Roma (anni cinquanta-novanta)” - Galleria d'Arte Moderna: prorogata fino all11 ottobre 2020.
  • “Monica Ferrando. Bianco, nero, in levità passare. Opere recenti” - Museo Carlo Bilotti: prorogata dino al 6 settembre 2020.
  • “Carlo Levi e l'arte della politica. Disegni e opere pittoriche de l'orologio” - Musei di Villa Torlonia, Casino dei Principi: prorogata fino al 19 luglio 2020.
  • “Alchimie di Terra e di Luce. I mille volti della ceramica di Guerrino Tramonti (Faenza 1915-1992)” – Musei di Villa Torlonia, Casina delle civette: fino al 27 settembre 2020.
  • “Aspettando l'imperatore” - Museo Napoleonico: prorogata fino al 25 ottobre.
Commenti
    Tags:
    musei gratis romamusei gratismusei romamusei civici romamusei civici gratismostre romadomenica 5 lugliocomune di romaromarama


    Loading...
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Localitour d'Autore by Jalisse incontra RADIO PRET A PORTER
    Ricci Fabio
    Covid, anche la Chiesa sottomessa alla nuova religione terapeutica
    AstraZeneca, stop definitivo in Danimarca

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.