A- A+
Roma
Roma-Porto: arrestati 3 tifosi portoghesi, botte da orbi e danni a bus Atac

Stadio Olimpico. Incontro di Champions League tra A.S. Roma – F.C. Porto: tre tifosi ospiti arrestati. Alle ore 21.00 di martedì, presso lo Stadio Olimpico,  si è disputato l’incontro di calcio tra A.S. Roma – F.C. Porto, valevole per la competizione di “Champions League”, alla presenza di 54.604 spettatori.

Alle ore 19.40, nel settore curva sud, un tifoso romanista è stato sanzionato ex art. 75 D.p.r. 309/90 in quanto trovato in possesso di una modica quantità di sostanza stupefacente. Inoltre, alle successive ore 22.30 nel settore curva nord, a seguito di accesi scontri verbali avvenuti tra le due tifoserie, i supporter della squadra ospite hanno tentato di superare la barriera fissa della curva che li separava dai tifosi romanisti. Il tentativo è stato arginato grazie al cordone degli steward posto a protezione.

Nella circostanza, 3 tifosi del Porto hanno aggredito con calci e pugni gli agenti di polizia intervenuti e uno steward. Dei tre, due sono stati subito bloccati e tratti in arresto dagli agenti del commissariato Prati, per i reati di lesione e resistenza a Pubblico Ufficiale. Il terzo, invece, datosi alla fuga, è stato identificato e rintracciato grazie all’attenta visione delle immagini registrate dalle telecamere presenti all’interno dello Stadio, e tratto in arresto dagli stessi agenti, per i medesimi reati. A loro carico è stato emesso anche provvedimento di DASPO.

Si è registrato anche il danneggiamento di alcune vetture dell’atac che erano state dedicate al trasporto dei tifosi del porto.

Commenti
    Tags:
    romaroma portostadio olimpicotifosiultrasportoghesiquestura roma


    Loading...



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Tavolini salva Covid per ristoranti: Raggi fa dietrofront: “Si può fare ma”

    Tavolini salva Covid per ristoranti: Raggi fa dietrofront: “Si può fare ma”

    i più visti
    i blog di affari
    "Vorrei fare testamento, ma non mi fido della ex. Come tutelare la mia bimba?"
    Di Rebecca Sinatra *
    Società Umanitaria. Cyberbullismo tra lockdown e iperconnessione. 8 giugno
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Elefantessa uccisa-morte Floyd: la cattiveria di cui è capace l’uomo
    Di Diego Fusaro

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.