A- A+
Roma
Roma, presentata class action contro la carta di credito alle video lottery

Cresce il gioco d’azzardo in Italia: le puntate online sono aumentate del 18% con un incremento di 25 milioni di euro: si è passati, infatti, da 1,37 miliardi del 2017 a 1,62 miliardi nel 2018. A tutto vantaggio dell’Erario che l’anno scorso ha incassato complessivamente quasi 10,4 miliardi.

Le entrate maggiori provengono dalle slot machine che sfiorano i 4,6 miliardi, seguite a ruota dalle video lottery che si attestano a 1,5 miliardi circa. Sono i dati che emergono da Agimeg – Agenzia Giornalistica per il Mercato del Gioco.

“E’ un fenomeno difficile da arginare perché favorito dalle contraddizioni dello Stato” spiega l’avvocato Elisa Anania dello studio legale Lex Town di Roma che ha intrapreso una class action contro l’utilizzo del pos alle macchinette. All’interno delle sale giochi, infatti, è possibile pagare con la propria carta di credito, un elemento certo di trasparenza ma anche un incentivo a non fermarsi: “Si configura il reato di istigazione al gioco” spiega l’avvocato a Leggo, “difatti tale condotta ha presumibilmente rilevanza penale poiché, sulla base dell’art. 40 c.p. il non impedire un evento che si ha obbligo giuridico di impedire, equivale a cagionarlo, nonché il reato di associazione a delinquere ex art. 416 c.p.  ed istigazione al gioco d’azzardo”.

In altri termini, la possibilità di pagare con la carta di credito permette un uso illimitato di soldi consentendo anche di giocare tutta la notta. Cosa difficilmente realizzabile se il giocatore dovesse usare solo il contante che ha appresso. Finora sono state raccolte più di 200 firme per un’azione legale contro il Governo. “Siamo fiduciosi nel fatto che quest’azione possa dare un contributo alla battaglia contro la ludopadia” assicura l’avvocato.

Loading...
Commenti
    Tags:
    romaslot mnachinesludopatiavideo lotterystudio legale lex towngioco d'azzardo


    Loading...




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Coronavirus, Nerola ex zona rossa presenta il bracciale per il distanziamento

    Coronavirus, Nerola ex zona rossa presenta il bracciale per il distanziamento

    i più visti
    i blog di affari
    Un caffè con... Francesca Puglisi
    di Vittorio Colomba
    Quale Italia avremo tra 2 anni? Nasce Bussola Italia, a sostegno dell’economia
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Isagro: positivi i risultati nel 2020. La nuova strategia dà già i suoi frutti
    Paolo Brambilla - Trendiest

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.