A- A+
Roma
Roma, Silvia Scozzese si dimette. Battaglia Governo e M5S per nuova nomina

Silvia Scozzese si e' dimessa da Commissario per la gestione dal debito pregresso del Campidoglio. La gestione commissariale si occupa dei debiti di Palazzo Senatorio antecedenti all'aprile 2008.


Ora spetterà al Governo nominare il nuovo commissario, il Campidoglio invece chiede al governo di aprire un'interlocuzione che porti a nominare la stessa sindaca Virginia Raggi nel ruolo. Si profila quindi una battaglia.
“Guidare l'amministrazione di Roma significa prendere in gestione tutta la sua eredita' storica e culturale ma anche amministrativa e patrimoniale, nel bene e nel male. Il debito di Roma, quindi, deve tornare sotto il diretto controllo di chi amministra la Capitale d'Italia. Si tratta di un debito contratto dalle precedenti amministrazioni e conferito in una gestione separata affidata ad un Commissario di Governo. Con le dimissioni comunicate della dottoressa Silvia Scozzese, e' giunto il momento che tale compito venga affidato al sindaco di Roma in modo da poter giungere alla chiusura della Gestione commissariale". Lo scrive, sul suo profilo Facebook, l'assessore capitolino al Bilancio, Gianni Lemmetti, commentando le dimissioni di Scozzese dalla guida del commissariamento sul debito storico del Campidoglio. Per Lemmetti "un'unica guida garantirebbe una più rapida e logica definizione dei rapporti tra la stessa gestione e il Campidoglio, e si avrebbe un più agile processo di riconoscimento dei debiti anche verso terzi. La città ne beneficerebbe e, di conseguenza, anche i cittadini e le imprese. Il Comune, tra l'altro, sta già anticipando le rate in scadenza dei mutui di competenza del Commissario: da qui al 31 gennaio prossimo garantiremo il pagamento di oltre 272 milioni di euro. Invitiamo pertanto il Governo a dare concretezza a questa ipotesi".

Lemmetti aggiunge "Noi stiamo avviando una gestione virtuosa delle casse del Comune, stiamo pagando i debiti fuori bilancio ereditati dal passato e abbiamo inaugurato una stagione in cui i bilanci si approvano entro i termini con un attenta programmazione delle spese e una verifica costante delle entrate. In tale percorso, l'affidamento della Gestione commissariale del debito contribuirebbe a dare ulteriore slancio a quest'opera di risanamento".

Nel futuro di Silvia Scozzese, potrebbe esserci un ruolo in Corte dei Conti. La tecnica, che in passato ha rivestito incarichi in Anci ed e' stata assessore al Bilancio proprio in Campidoglio con la giunta di Ignazio Marino, ha scritto al governo - e per conoscenza a Palazzo Senatorio - per notificare le sue dimissioni. Nelle ultime rilevazioni il piano di rientro dal rosso registrato nei bilanci del Comune di Roma fino ad aprile 2008, partito da 22 miliardi di euro si attestava poco sopra i 12 miliardi.
Ora spettera' all'esecutivo nominare il nuovo commissario, il Campidoglio invece chiede al governo di aprire un'interlocuzione che porti a nominare la stessa sindaca Virginia Raggi nel ruolo.

Tags:
romasilvia scozzesebilancioraggibilancio romadebito romam5scampidoglio
Loading...



Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Coronavirus, la verità sul crash Inps: 300 tecnici pagati come giardinieri

Coronavirus, la verità sul crash Inps: 300 tecnici pagati come giardinieri

i più visti
i blog di affari
Il Global Management Challenge anche in Italia. Gratis per i team di studenti
Paolo Brambilla - Trendiest
Tg1, Carboni conduce al posto di Giorgino. Ecco il retroscena clamoroso
Di Francesco Fredella
MUSICA. Il COVID-19 non lo ferma: Filippo Pezzini lancia l’album “Flemmatico”
Greta V.Galimberti

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.