A- A+
Roma
Roma, siringhe sporche di sangue gettate in strada: denunciato un medico

Centinaia di siringhe e altri rifiuti a rischio infettivo abbandonati per strada, intervento della Polizia Locale. Denunciate due persone.

Un ingente quantitativo, circa 700 dispositivi medici, tra siringhe con aghi già usati, provette per analisi con tracce di sangue e bisturi, abbandonati su strada, sono stati posti sotto sequestro dalla Polizia Locale di Roma Capitale.

L'intervento è di alcuni giorni fa, quando una pattuglia del XV Gruppo "Cassia" è intervenuta, su segnalazione di personale Ama, in piazzale di Ponte Milvio, per la presenza di rifiuti pericolosi che, anziché essere conferiti negli appositi contenitori destinati alla raccolta di materiali taglienti e pungenti, erano stati abbandonati all'interno di alcuni sacchi di plastica, a fianco di un raccoglitore di farmaci scaduti, provocando anche il ferimento di un dipendente dell'Ama.

Gli agenti, diretti dal dottor Ugo Esposito, dopo aver proceduto al sequestro del materiale, hanno immediatamente avviato le indagini per risalire ai responsabili dell'illecito. Le attività investigative, svolte anche tramite accertamenti mirati presso gli studi medici della zona, hanno portato ieri alla denuncia di due persone: un medico di 47 anni ed un inserviente 61enne, deferiti all'Autorità Giudiziaria, rispettivamente,  per gestione illecita e abbandono di rifiuti pericolosi a rischio infettivo. 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    romamedicomedico romasiringherifiuti specialivigili urbaniamamedico denunciato



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Super Green Pass al via: un ricatto, una forma di apartheid
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Covid, l'Italia? Laboratorio del capitalismo terapeutico su scala planetaria
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Lo Sportivo Straniero in Italia: Importante Convegno


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.