A- A+
Roma
Roma, stuprata a 84 nella casa di riposo. Preso il maniaco: cileno di 61 anni

Nella casa di riposo di Casal Palocco una donna di 84 anni veniva sistematicamente stuprata ogni notte da un factotum della struttura. Le immagini delle telecamere dei carabinieri non lasciamo scampo all'uomo, un cileno di 61 anni, arrestato per violenza sessuale aggravata e continuata.

La donna violentata ha 84 anni
Tutto accade all’interno di una casa di riposo di Roma Casal Palocco nei confronti di una donna anziana, affetta da demenza senile, che era ospitata nella struttura. Nel corso dell’ultima visita del figlio, la signora 84enne aveva raccontato, seppure in maniera vaga e disordinata per via della malattia che l’ha colpita, di aver subito costrizioni di natura sessuale all’interno della struttura. Allibito e sbalordito da quanto appreso, il figlio si era immediatamente recato presso la locale Stazione Carabinieri per riferire la terribile storia

Sono immediatamente partite, quindi, le indagini sotto la direzione dal Sostituto Procuratore della Repubblica di Roma, Gabriella Fazi, che anche attraverso l’ausilio di telecamere nascoste nella casa di riposo non hanno fatto altro che confermare gli abusi sessuali sulla donna da parte di un operatore della casa di riposo, accertando che lo stesso si introduceva nottetempo nella sua stanza, approfittando di lei.

Il maniaco è un cileno di 61 anni
L’uomo, un 61enne cileno con funzioni di factotum, è stato arrestato su ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Roma, dovendo rispondere del reato di “violenza sessuale continuata e aggravata”, ed è stato ristretto presso il carcere di Roma Rebibbia.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    stuproviolenza sessualecasa riposoanziana strupratacarabinieri



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Barbero sempre attaccato da quando si è dichiarato contro il Green Pass
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Draghi, l’Ue e il neoliberismo che uccide la classe operaia
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Zaino sospeso: l'iniziativa continua


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.