A- A+
Roma
Roma Termini, cade sulle scale: turista milanese aspetta 3 ore per i soccorsi

Tre ore di attesa per una autoambulanza a Roma Termini. E' successo oggi - lunedì 11 dicembre - quando, intorno alle 11, un turista milanese, Vincenzo S., è caduto su una delle due scale mobili che dal piano terra salgono alla Galleria di destra della stazione.

Nonostante le ripetute chiamate ai numeri di emergenza l'uomo è rimasto riverso alla fine della scala con una sospetta frattura (o rottura) di una gamba.

Cordone di sicurezza

Numerosi poliziotti si sono dati il cambio per fermare in quel punto il traffico di turisti e creare un 'cordone di sicurezza' intorno al malcapitato, confortato dalle stesse forze dell'ordine e negozianti vicini che si sono offerti di portare generi di conforto.

Tre ore di attesa

Dopo tre ore è arrivata l'autoambulanza che ha portato il signor Vincenzo all'Umberto I. La moglie del turista, Gabriella R., si limita a dire che stavano salendo in galleria per far passare il tempo prima dell'arrivo del treno che li avrebbe dovuti riportare a Milano. Poi la caduta. "Ora mio marito è all'Umberto I dove lo stanno sottoponendo a esami radiologici", spiega la signora Gabriella. Che con grande fair play ringrazia "tutti, per la gentilezza".

Iscriviti alla newsletter






Taxi introvabili a Roma, Nancy Brilli lasciata a piedi: l'accompagna il barman

Taxi introvabili a Roma, Nancy Brilli lasciata a piedi: l'accompagna il barman


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.