A- A+
Roma
Roma, torna a casa e sorprende ladro all'opera: colpita con un pugno in faccia

Sorpresa horror per una donna di 41 anni, che al rientro in casa ha trovato un ladro, introdottosi di nascosto, nel bel mezzo dell'opera.  Stordita con un pugno in faccia, è rimasta incosciente per circa 2 ore.

 

Rientrata alle 9, solo alle 11:50 la signora è riuscita a chiamare la polizia e a raccontare quanto accaduto. Il criminale, vistosi scoperto, ha infatti colpito la legittima proprietaria della casa con violenza tale che da ricordarsi poco dell'aggresione. È successo in un appartamento di via Luigi Alamanni, nel quartiereP renestino. Sul caso indagano gli agenti del commissariato Prenestino. Gli investigatori hanno trovato segni di effrazione sulla porta di casa ma a quanto pare il ladro non è riuscito a portare via nulla. La 41enne è stata quindi trasportata e medicata al pronto soccorso.
 

 

Commenti
    Tags:
    romasorprendeladrocolpitaaggressione



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Green pass, l'irresponsabile accettazione cadaverica del nuovo Leviatano tecnosanitario
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.