A- A+
Roma
Roma Tpl licenzia: via 143. Usb: "Venerdì 20 sciopero"

Per venerdì 20 novembre l’Usb Lavoro Privato ha proclamato uno sciopero dell’intera giornata per i lavoratori della Roma Tpl Scarl e consorziate. Lo sciopero è indetto contro l’apertura delle procedure di licenziamento per 143 lavoratori, fra amministrativi, ispettivi ed ausiliari del traffico, nell’azienda Roma Tpl; contro il mancato pagamento dello stipendi, da settembre ad oggi, ai dipendenti delle consorziate e contro la mancata corresponsione dell’indennità Erg ed il prelievo forzoso da parte delle aziende delle indennità già versate in busta paga. L’Usb chiede il mantenimento di tutti i posti di lavoro senza favoritismi ed il pagamento di tutti gli stipendi arretrati.

"Lo sciopero verrà attuato con il rispetto delle consuete fasce di garanzia (inizio servizio/8.30 e 17.00/20.00). I lavoratori della Roma Tpl scenderanno in piazza unendosi al corteo dello sciopero generale dei lavoratori pubblici, indetto sempre il 20 novembre dall’Usb Pubblico Impiego, che a Roma partirà alle ore 9.30 dal Colosseo – Arco di Costantino - prosegue - L’Usb Lavoro Privato settore Trasporti, comunicando la solidarietà da parte dei dipendenti Atac, sottolinea come la grave condizione a cui sono sottoposti i lavoratori Roma Tpl e consorziate dimostri il fallimento delle politiche di privatizzazione e riafferma con forza la necessità di mantenere in mano pubblica il servizio, che deve esser gestito con qualità ed efficienza per garantire un vero diritto alla mobilità di tutta la cittadinanza".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
usbroma tpl scarl



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
BANDI ERASMUSPLUS, AIUTI AI GIOVANI, ESSP PER SICUREZZA SOCIALE LAVORATORI
Boschiero Cinzia
Unioni civili, l'iter da seguire se si vuole divorziare
di Avv. Francesca Albi*
Svizzera, sì al Green Pass: il golpe globale del regime sanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.