A- A+
Roma
Roma, venerdì 6 luglio sarà sciopero Cotral: bus a rischio per 24 ore

Caos trasporto pubblico a Roma. L'Ugle proclama sciopero di 24 ore per venerdì 6 luglio: bus Cotral a rischio.

L'organizzazione sindacale ha annunciato una mobilitazione con "astenzione dalle prestazioni lavorative", rassicurando però sul rispetto delle fasce orarie. Lo sciopero interesserà infatti il servizio di trasporto extraurbano, che potrebbe subire disage e/o soppressioni, dalle ore 8:30 alle ore 17 e dalle ore 20 a fine servizio.

Tags:
romabusmetrorischioscioperocotraltrasport pubblico6 luglio
Loading...





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Roma, taxi e Ncc abusivi in aeroporto: Adr prepara la trappola per i furbetti

Roma, taxi e Ncc abusivi in aeroporto: Adr prepara la trappola per i furbetti

i più visti
i blog di affari
Coronavirus, sicuri sia tutto casuale? Italia punita per la Via della Seta?
di Diego Fusaro
Provvedimenti Coronavirus. Esposto di Berni Ferretti contro Conte e Speranza
di Paolo Brambilla - Trendiest
L'Associazione Imprenditori Europei chiede ad Attilio Fontana aiuto per le PMI
di Paolo Brambilla - Trendiest

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.