A- A+
Roma
Roma, violentata nel sottopasso della stazione Ostiense: la salva un passante

Una romana di 50 anni è stata aggredita da un uomo, un 24enne originario della Costa d'Avorio, nel sottopasso della stazione Ostiense. A salvarla è stato un passante grazie ad uno spray urticante al peperoncino.

 

È accaduto lunedì pomeriggio. L'uomo ha avvicinato la donna che stava percorrendo il sottopasso della stazione ferroviaria Ostiense e, con una scusa, l'ha bloccata con le spalle al muro e ha iniziato a palpeggiarla e tentato di baciarla. La scena è stata notata da un passante che per primo è intervenuto e, ricorrendo allo spray urticante che aveva con sé, l'ha costretto ad allontanarsi.

Subito dopo è intervenuta una pattuglia dei militari dell'Esercito impegnati nell'operazione "Strade Sicure" in forza al 5 “Lancieri di Novara” e a guida Brigata "Sassari" ed una dei Carabinieri della Stazione Roma Garbatella, in servizio presso la stazione ferroviaria Ostiense, che hanno hanno arrestato il ragazzo ivoriano per violenza sessuale, irregolare sul territorio nazionale, con precedenti e senza fissa dimora.

L'arrestato è stato condotto presso la caserma dei carabinieri di Roma Garbatella em dopo gli accertamenti di rito, è stato trasferito nel carcere di Regina Coeli.

La vittima, visitata dai sanitari dell'ospedale "C.T.O. Alesini", è stata dimessa con prognosi di 15 giorni per un forte stato di agitazione e un trauma ad un ginocchio.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    violenza sessualeromastazione ostiensesottopassoaggressionespray al peperoncinopassante



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
    di Avv. Francesca Albi*
    Il banco vuoto
    Pierdamiano Mazza
    Certificazione verde e MOG231
    di Guido Sola


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.