A- A+
Roma
Ruspe in via di Scorticabove: sgomberata tendopoli con 30 sudanesi abusivi

Ruspe M5S senza limiti, il Comune completa la bonifica di via di Scorticabove. Sgomberata una tendopoli che ospitava 30 sudanesi.

 

Dopo l'allontamento della scorsa estate dall'immobile in cui risiedevano, gli occupanti sono stati cacciati anche dalle baracche improvvisate in via di Scorticabove. Sono stati inoltre posti sotto sequestro alcuni veicoli, risultati di provenienza furtiva o privi di assicurazione.Al termine delle operazioni Ama ha bonificato la zona, rimuovendo una decina di tende e baracche ed un quintale di rifiuti.

Nel corso dello sgombero sono state identificate 30 persone di nazionalità sudanese, a cui è stata offerta assistenza alloggiativa da parte della Sala Operativa Sociale, accettata solamente da una persona. Non erano presenti minori.

Un paradosso secondo gli stessi occupanti, che denunciano "l'assurdità" di un tavolo aperto con l'assessore alle politiche sociali per un progetto socio-abitativo e lo sgombero del presidio. "Da stasera ci trovere a dormire alla stazione Termini", avrebbero dichiarato i sudanesi secondo un tweet dei Blocchi precari metropolitani.

 

 

 

Commenti
    Tags:
    ruspavia di scorticabovesgomberiromatendopoliabusivi



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Sistemi di raccomandazione in retail ed education con aKite e SocialThingum
    di Francesco Epifania
    Cav in campo per le Comunali: "Con Salvini intesa su tutto"
    "Ecco il nostro compito: un partito repubblicano"


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.