A- A+
Roma
Salgono in macchina per rapinare un uomo. Coltello in mano: “Dacci l'orologio”
Orologio

Hanno approfittato del semaforo rosso e sono saliti a bordo di un suv guidato da un uomo con al polso un orologio da 9 mila euro. Era il prezioso cronografo l'obiettivo della rapina avvenuto martedì pomeriggio in via Portuense.

Entrati in macchina e sedutisi, rispettivamente, uno sul sedile posteriore e l’altro su quello anteriore, due uomini, entrambi con un passamontagna calzato e armati di coltello, hanno cercato di rapinare un automobilista che al polso indossava un orologio del valore di circa 9 mila euro, sfilandogli anche le chiavi della vettura.

A salvare l’uomo, gli agenti dell’XI Distretto San Paolo, diretto da Massimiliano Maset, impegnati in abiti civili in un servizio di repressione e prevenzione di reati predatori. Accortisi che l’uomo era minacciato con un coltello dalla persona seduta sul sedile posteriore, sono scesi immediatamente dalla macchina, e corsi in direzione del suv, intimando agli occupanti “ALT POLIZIA”. Dileguatisi in direzioni opposte, i poliziotti si sono lanciati all’inseguimento dei due rapinatori, fermandone uno a poca distanza.

I poliziotti hanno quindi provveduto a soccorrere la vittima che ha, però, rifiutato le cure mediche. P.A., 23enne di origine francese è stato arrestato per tentata rapina aggravata in concorso. Proseguono le ricerche del complice.

Commenti
    Tags:
    rapina romarapina orologioorologio preziosofrancesepassamontagnacoltellopoliziavia portuense



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    La Meloni vola nei sondaggi ma si vota solo alle primarie del Pd
    M5s, lo strappo è a un passo. E ora può nascere il partito di Conte
    Illegittimo il redditometro fuori dalla realtà


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.