A- A+
Roma
Salvini avanti tutta con gli sgomberi: “Prima ex Penicillina, poi Casapound”

Non si ferma la ruspa di Matteo Salvini, il ministro suona la carica e punta il prossimo obiettivo per gli sgomberi: l'ex Penicellina.

 

Il palazzo abbandonato di San Basilio risulta in cima alle priorità di Salvini, che ne annuncia lo sgombero a breve, e sbilancia anche per la prima volta sul futuro dello stabile di vai Napoleone III: "L'ex Penicillina è un disastro che andremo a sistemare -  ha ribadito ai microfoni di "Nemo" su Raidue - Non ci sono abusivi buoni e meno buoni, anche l'edificio di CasaPound verrà riportato alla legalità ma partiremo dagli stabili pericolanti".

Commenti
    Tags:
    salvinisgomberiromabaobabmigrantiex penicillinacasapound


    Loading...
    Loading...




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Rai, l'esercito dei nomi che vuole entrare nel cda
    Il M5s non ha più un capo: altra grana per Conte
    La vendita online dei profumi nell’era del Covid: principali strategie digital
    Dario Ciraci

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.