A- A+
Roma
Sampietrini Roma, FdI vota con i “dissidenti” M5S contro Raggi: è rottura

Via i sampietrini dal Centro di Roma, nuova spaccatura nel Movimento 5 Stelle capitolino: l'Assemblea Capitolina ha bocciato con 7 voti favorevoli, 5 contrari e 19 astenuti, la mozione a prima firma della consigliera M5S Gemma Guerrini che chiedeva il ritiro del “piano sampietrini” della Raggi. Gli altri sì sono arrivati dai pentastellati Donati e Allegretti, e da FdI.

 

La gran parte dei consiglieri del M5S si è astenuta sulla mozione di fatto bocciandola. “Questa amministrazione - ha detto Guerrini nel suo intervento in Aula - sembra aver ceduto alla strumentalizzazione storica fatta dalle precedenti amministrazioni per nascondere l'incapacità e accortezza di manutenere le nostre strade. Spostare i sampietrini dal loro alloggio storico è un'operazione di feticismo culturale. Stiamo difendendo un monumento della città, e cioè le vie lastricate. Da questa amministrazione mi aspetto la tutela”.

Guerrini ha poi proseguito: “Se noi andiamo a rimuovere i sampietrini di via Nazionale, noi rimuoviamo quel tappeto rosso che l'Italia appena unita srotolò per i turisti che arrivavano dalla nuova stazione ferroviaria, quindi stiamo distruggendo la Storia”. Poi l'attacco al ministro dei Beni culturali Dario Franceschini e al vicesindaco con delega alla Cultura Luca Bergamo: “Qualcuno si chiede 'ma soprintendenza capitolina e sovrintendenza ministeriale hanno dato il loro benestare?'. Certamente. Vorrei ricordare che a a capo del Mibact c'è un signore che ha prestato l'Uomo vitruviano di Leonardo a Parigi e ha permesso il Divo Nerone sul Palatino, un signore che porta avanti il disegno di rimodulazione e mortificazione delle competenze delle soprintendenze statali. La nostra soprintendenza ha invece a capo un assessore che non si risparmia a dire che condivide questa visione della cultura, ma così come Franceschini pensa a una bella pedana nel Colosseo per far combattere i centurioni, altrettanto a Roma si è pensato quando si è dato làannuncio del restauro dell'area sacra di largo Argentina di girarci un bel film. Quindi questa è l'impostazione di soprintendenza e della sovrintendenza, dunque di che ci meravigliamo?”.

L'intervento fiume di Guerrini si è quindi chiuso con una citazione storica e una provocazione. “Prima della breccia di Porta Pia - ha raccontato Guerrini - si riunì un tavolo di speculatori e alti esponenti della Curia che avevano già preparato la distruzione di Roma, la speculazione edilizia della città. In quel momento si racconta che il grande Theodor Mommsen a cui il principe Ludovisi faceva vedere il progetto che avrebbe sostituito il giardino più bello del mondo senza soluzione di continuità arrivato dall'Antica Roma che il principe aveva già lottizzato. E Mommsen disse non sapevo che i principi romani usassero esporre le proprie vergogne”. “Ecco - ha quindi concluso Guerrini - oggi siamo qua, per decidere se siamo eredi di tutte quelle persone che cercarono di impedire la distruzione di tutti i monumenti di Roma o se siamo gli eredi di quel principe romano ed esporremo le nostre vergogne su una bella pagina Facebook che si chiama Stradenuove”.

Dopo la bocciatura dell'aula, ora il Movimento 5 Stelle capitolino dovrà lottare anche con altri tre consiglieri “dissidenti” o quasi dopo i quattro che hanno voltato le spalle alla Raggi sul tema della discarica nella Valle Galeria.

Loading...
Commenti
    Tags:
    sampietrini romastrade nuoverimozione sampietriniassemblea capitolinam5sm5s romaraggigemma guerrinifdiluca bergamo
    Loading...




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Coronavirus: Elisa D'Ospina posa in lingerie davanti al frigorifero di casa

    Coronavirus: Elisa D'Ospina posa in lingerie davanti al frigorifero di casa

    i più visti
    i blog di affari
    Talk tv, vince la d’Urso su tutti. Tra Giletti a Fazio “braccio di ferro”
    di Francesco Fredella
    Ti sei lavato le mani?
    di Anna Capuano
    Coronavirus, la scienza? Un dogma religioso: inquisisce chi non si allinea
    di Diego Fusaro

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.