A- A+
Roma
Sanremo e il bacio a Fedez, il circolo Mario Mieli: “Un bacio che fa paura"
Fedez - Rosa Chemical (Lapresse)

Il Festival di Sanremo si è appena conclusa e, come ogni anno, si è portato dietro un mare di polemiche. Pietra dello scandalo quest'anno è stato il bacio tra Fedez e Rosa Chemical. Sulla questione è intervenuto il circolo Mario Mieli: “Un bacio tra uomini fa ancora paura?”.

La polemica del circolo di Cultura Omosessuale romano si riferisce agli insulti omofobi che avrebbero ricevuto il direttore del prime time Stefano Coletta e altri membri della dirigenza Rai. Inoltre, sostiene il circolo, il Governo starebbe valutando un cambio ai vertici dell'azienda per motivazioni di sicurezza.

Il circolo: “Roba da Russia putiniana”

“È inconcepibile – spiega Mario Colamarino, presidente del circolo - che al giorno d'oggi si parli ancora di ostentazione volgare della propria omosessualità e in generale dell'orientamento e dell'identità sessuale. Questo Festival di Sanremo ha visto un pluralismo di posizioni lodevole, di cui va dato merito ad Amadeus e Coletta, al quale va tutta la nostra solidarietà. Roba da Russia putiniana”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bacio fedez rosa chemicalcircolo mario mielifedezrosa chemicalsanremosanremo 2023






E' mezzanotte: spaghettata al chiaro di luna. Vecchi riti per giovani digitali

E' mezzanotte: spaghettata al chiaro di luna. Vecchi riti per giovani digitali


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.