A- A+
Roma

“Il tribunale del riesame ha confermato gli arresti domiciliari per l’ex direttore generale del Sant’Andrea, Egisto Bianconi, colpito a fine luglio dal provvedimento cautelare in merito all'inchiesta sull'odioso reato legato al "caro estinto" in cui si arriva persino a contrattare tangenti sui funerali. Da fine mese Zingaretti non dice una sola parola sul manager arrestato. Ora basta. Non è un diritto ma un dovere quello di Zingaretti di rispondere al Consiglio regionale”.
Lo dichiara, in una nota, Francesco Storace, vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio e segretario nazionale de La Destra, che annuncia "la presentazione di un’interrogazione urgente a Zingaretti sulla vicenda della nomina di Bianconi a dg del Sant’Andrea".
“Zingaretti, dopo l’arresto, ha solo fatto sapere di aver sostituito Bianconi. E non è che ci fosse un’alternativa possibile - prosegue - Ed è stato proprio Zingaretti a nominare Bianconi che, ad una verifica degli atti, non risultava, rispetto ai 581 candidati a direttore generale risultati idonei, nemmeno tra i 50 ammessi alla cosiddetta short list, lista della quale il presidente della regione si è vantato in più occasioni come criterio di scelta nella sanità. Questo evidentemente sta a significare che sono altri i motivi che hanno spinto Zingaretti a effettuare questa nomina. Chiedo, quindi, al Presidente della Regione di spiegare finalmente i motivi per i quali la nomina del direttore del Sant'Andrea è avvenuta al di fuori dei 50 candidati presenti nella short list, ovvero se sia avvenuta per motivazioni esclusivamente politiche riconducibili a pressioni provenienti dal partito di maggioranza in Regione. A inizio agosto la maggioranza è scappata dal consiglio regionale, di notte. Ora ci si risponda. Basta latitanza”.

Tags:
sant'andreacaro estintobianconizingarettistorace
Loading...




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Guerriglia a piazza del Popolo: bombe carta e fiamme. Cariche della polizia

Guerriglia a piazza del Popolo: bombe carta e fiamme. Cariche della polizia

i più visti
i blog di affari
ROMA FF15 Festa del cinema 2020. Alessandra Basile: interviste, seconda parte
Redazione Trendiest News
Ascolti tv, Sanremo 2021 in bilico: no dei virologi. Allarme Rai
Di Klaus Davi
Scuola, trasporti e famiglie il vero triangolo del contagio
Tiziana Rocca

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.