A- A+
Roma
Sculacciate, schiaffi e urla: sospesa maestra. Maltrattava bimbi alla Magliana

Sculacciate, scfiaffi e urla: sospesa dall'esercizio del pubblico servizio una insegnante di una scuola dell'infanzia del quartiere Magliana a Roma. È indagata per il reato di maltrattamenti ai danni degli alunni.

 

Dopo il caso di martedì 8 nella scuola ai Castelli Romani, altro episodio di maltrattamenti sui bambini di un asilo. Questa volta è successo a Roma, nella scuola dell'infanzia comunale “Pescaglia”, in zona Magliana. Il provvedimento cautelare notificato nei confronti della maestra è scattato giovedì per mano dei Carabinieri della Stazione Roma - Villa Bonelli: la misura cautelare è stata emessa dal gip Elisabetta Pierazzi al termine di una complessa attività d'indagine diretta dal pool della procura della Capitale, coordinato dal procuratore aggiunto Maria Monteleone.

Secondo quanto accertato attraverso un sistema di intercettazione ambientale audio-video installato nell'aula della sezione “tempo pieno”, dove si svolgevano le attività scolastiche dei bambini di età compresa tra i 3 e i 5 anni, l'indagata maltrattava abitualmente i minori con vessazioni psicologiche e fisiche mortificanti.

Le indagini hanno permesso di constatare diversi episodi di violenza che l'insegnante compiva, quotidianamente, nei confronti dei piccoli allievi: sculacciate, schiaffi, con il ricorso abituale ad urla per rimproverare i bambini e l'utilizzo di punizioni umilianti. Le condotte contestate, piuttosto frequenti, avevano creato un vero clima di tensione incompatibile con le finalità educative e in grado di ledere l'integrità e la serenità dei bambini che, mostrando un evidente stato di disagio con comportamenti anomali, avevano messo in allarme i genitori che si erano subito rivolti ai Carabinieri.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    asilomaestreromamaglianacarabinierimaltrattamentischiaffiurla



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Attenzione: Fisco sospeso solo a metà
    LIBRI/ Il Grand Tour di Stefano Veraldi, dermatologo vagabondo
    Di Ernesto Vergani
    Vaccini obbligatori ai bambini, che cosa fare quando l'ex coniuge si oppone
    di Avv. Maria Grazia Persico*


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.