A- A+
Roma
Scuole, riscaldamenti alimentati a gasolio in almeno 30 istituti

Roma preistorica, il riscaldamento nelle scuole risale al neolitico: parola di Simu. Il dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana rende noto il censimento degli istituti capitolini, ed il risultato è deprimente.

 

Sono infatti circa 40 le scuole non collegate alla rete del gas, quindi con impianti alimentati a gasolio, 700 le caldaia precedenti al duemila e una risalente addirittura al '74. Ben 200 di queste 700 potrebbero essere sostituite attraverso i fondi Gse, ma dovrà essere prima approvata la proposta di delibera, mentre altre 72 potrebbero arrivare da una concessione con Italgas. "Intanto da quest'anno abbiamo accesso i riscaldamenti un po' prima, il 2 novembre – spiega Andrea Marzi, responsabili Simu della manutenzione degli impianti di riscaldamento - Per verificare il funzionamento dei vari impianti e avere almeno 15 giorni per risolvere i problemi".

 

Tags:
scuoleromariscaldamentogasoliocaldaieistituti
Loading...




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Coronavirus, mascherine mai arrivate dalla Cina: Roma, in manette Ieffi

Coronavirus, mascherine mai arrivate dalla Cina: Roma, in manette Ieffi

i più visti
i blog di affari
La piattaforma di crowdfunding immobiliare Rendimento Etico compie un anno
Paolo Brambilla - Trendiest
Crisi Covid-19. Innovery SpA inserisce bonus di 500 euro in busta paga
Paolo Brambilla - Trendiest
Coronavirus e diritto all'istruzione: quali sussidi? L'avvocato risponde
di Annamaria Bernardini De Pace

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.