A- A+
Roma
Sequestrano e picchiano il fidanzato della ex: arrestati due giovani

Violenza a Castelnuovo di Porto: sequestrano e picchiano il ragazzo della ex. Arrestati due 20enni

Notte di violenza a Castelnuovo di Porto. Sequestrano e picchiano per un'ora il nuovo ragazzo della ex provocandogli una frattura al naso ed un trauma cranico. Arrestati i due aggressori dai carabinieri: un 20enne con precedenti e un 21enne. In casa dell'ex ragazzo trovati droga ed armi giocattolo.

Tutto è successo intorno a mezzanotte: la coppietta, lui 20enne e lei 18enne, si trovava all’esterno di una panetteria in attesa di acquistare alcuni cornetti, quando l’ex fidanzato della ragazza, con il complice, è arrivato sul posto a bordo della sua autovettura, a velocità sostenuta, ed ha tentato di investire il giovane. Subito dopo, hanno infierito sulla vittima picchiandolo e costringendolo a salire sull’autovettura per condurlo in un’area isolata dove hanno continuato a colpirlo e dove è stato abbandonato, privato anche dello smartphone.

Le ricerche dei Carabinieri delle Compagnie di Bracciano e di Monterotondo sono partite immediatamente a seguito della segnalazione della ragazza che, dopo aver assistito alla prima gravissima aggressione davanti alla panetteria, in forte stato di shock, ha chiesto aiuto al 112.

I Carabinieri hanno intercettato e bloccato i due aggressori mentre si accingevano a lavare l’auto in un car wash di Capena, per liberarsi delle tracce di sangue ancora presenti sulla carrozzeria. La vittima è stata rintracciata poco dopo, ferita e fortemente traumatizzata, e accompagnata all’ospedale Sant’Andrea di Roma, dove è stata medicata per traumi facciali con frattura del naso e trauma cranico.

La successiva perquisizione presso l’abitazione dell’ex fidanzato, ha permesso ai Carabinieri di rinvenire coltelli, armi giocattolo, 100 g di cocaina e 60 g di marijuana.

I due assalitori sono stati arrestati per sequestro di persona, lesioni gravi e rapina; all’ex fidanzato è stato contestato anche il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Commenti
    Tags:
    sequestrobottepicchiareexex fidanzataarrestatigiovaniaggressionecastelnuovo di portocarabinieri




    Loading...



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Elezioni 20 e 21 settembre, non solo Referendum: nel Lazio 36 Comuni al voto

    Elezioni 20 e 21 settembre, non solo Referendum: nel Lazio 36 Comuni al voto

    i più visti
    i blog di affari
    Marini debutta a Farsetti e presenta l'opera simbolo della Biennale
    Milo Goj
    Il crepuscolo della ragione. Davvero lo è? Ne parlo con il sociologo Giovanni Cozzolino
    Di Antonella Gramigna
    1-2 ottobre appuntamento con l’AIM Investor Day di IR Top Consulting
    Paolo Brambilla - Trendiest

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.