A- A+
Roma
Sermoneta festeggia 100 anni di Guerrino. Conobbe il Duce, bonificò la pianura

Sermoneta in festa per i 100 anni di Guerrino Lucietto. Classe 1916, nato sul Brenta e trapiantano nell'area pontina, Guerrino ha contribuito a bonificare la pianura, ha conosciuto personalmente Benito Mussolini ed ha coltivato la vigna per una vita.
Il vicesindaco Giuseppina Giovannoli e il consigliere capogruppo Gilberto Montechiarello, a nome dell’Amministrazione comunale hanno consegnato una targa ricordo a Guerrino facendogli indossare la fascia da Sindaco.
Nato a Piazzola sul Brenta, in provincia di Padova, non potendo continuare la scuola di sarto per motivi economici a quindici anni arrivò in terra pontina, per contribuire alla bonifica delle paludi. Nel corso di una delle visite a Littoria ebbe modo di incontrare personalmente il Duce. Dopo aver fatto il suo dovere di Italiano combattendo in Africa è tornato nella sua terra d’origine, dove ha conosciuto Matilde, sua moglie, sposata il 18 dicembre 1946, dopo essere uscito una sola volta con lei. Subito dopo il matrimonio hanno raggiunto insieme Sermoneta: ad attendere la famiglia Lucietto alla Stazione c’era un carro trainato un somarello che li ha accompagnati al Podere Scatafassi. Quell’amore va avanti ancora oggi, tanto che proprio quest’anno festeggiano i 70 anni di vita insieme. Due figli, Gianfranco e Graziella, quattro nipoti e due pronipoti, Guerrino è ancora lucidissimo e ama raccontare ai suoi familiari gli aneddoti di un secolo di vita vissuta intensamente. Oggi il neo centenario e la moglie abitano nella casa che si sono orgogliosamente costruiti in via Piazzalunga. Non c’è, secondo Guerrino Lucietto, un vero e proprio segreto di lunga vita: basta non litigare con la propria consorte, bere un bicchiere di vino in compagnia degli amici e vivere all’aria aperta, a contatto con la terra. Proprio come ha fatto lui.

Tags:
sermonetapianura pontinabenito mussoliniguerrino luciettocentenario



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Draghi auspica stabilità. E lancia il patto sociale per la crescita duratura
"Il fronte giustizialista ha creato problemi alle istituzioni"
Nasce a Roma il primo fund raising pubblico-privato


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.