A- A+
Roma
Sgomberata tendopoli abusiva nella pineta di Ostia: rimosse baracche e rifiuti

Blitz congiunto di Ama e Carabinieri della stazione forestale di Ostia, sgomberata nella mattinata di martedì una tendopoli abusiva nella pineta delle Acque Rosse. L'area è stata bonificata da baracche e rifiuti.

 

All'interno dell'area del Litorale Romano, considerata riserva Naturale Statale, non erano presenti al gli occupanti, ma sono in corso da parte dei militare le indagini del caso. La bonifica è stata curata dal personale Ama, coordinato dal Municipio X e l’Ufficio di Gestione della Riserva Naturale. Una bonifica essenziale nell'ottica della lotta al degrado e all'abusivismo, ma ancora di più in vista dell'estate e dell'imminente caldo, che nello scorso anno ha portato a diversi incendi nella zona delle Acque Rosse. Un risultato accolto con entusiasmo dal mini-sindaco Giuliana Di Pillo, che tramite social dichiara: "Effettuato stamane lo sgombero di un insediamento abusivo all'interno della Riserva Statale del Litorale Romano pericoloso e di facile esca per eventuali incendi. Grazie alle Forze dell'Ordine e al personale di #Ama per l'operazione portata a termine in grande sinergia".

   
A rivendare il successo dell'operazione anche Casapound, che da tempo punta il dito contro la pericolosità dell'area, mobilitandosi spesso attraverso i volontari per riqualificare la pineta: "Esprimiamo la nostra soddisfazione per lo sgombero degli insediamenti abusivi effettuato oggi nella pineta delle Acque Rosse di Ostia - dichiara Luca Marsella, consigliere di CasaPound nel X Municipio - Dopo l'aggressione di stranieri a due 14enni siamo scesi in piazza con i residenti e con le famiglie degli aggrediti presentando anche una mozione in consiglio per richiedere un immediato intervento a cui l'amministrazione oggi ha dato seguito. Questa è una grande vittoria di CasaPound e dei cittadini alla faccia di chi, come l'ex parroco De Donno, da sempre difende rom e stranieri di cui era ostaggio la pineta, che oggi grazie a CasaPound ed all'intervento delle istituzioni - conclude Marsella - può tornare alle famiglie ed ai bambini".

Tags:
sgomberotendopoliabusivipinetaacque rosseostiabaraccherifiutimunicipio xdi pillocasapound



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Lilli Gruber: ‘’I giornalisti di oggi si credono degli eroi"
Mariagloria Fontana
Morisi, la Bestia e la gogna. "È la stampa bellezza..." ma coi social peggio
L'opinione di Maurizio De Caro
Green Pass, Schilirò sarà ricordata nella lista di donne e uomini liberi
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.