A- A+
Roma
Si masturba davanti ai bimbi al parco, poi li insegue nudo: genitori scioccati

Si masturba davanti ai bimbi al parco, poi li insegue coni pantaloni ancora calati: i genitori sotto choc chiamano aiuto e fanno arrestare un 35enne afgano per atti osceni aggravati e corruzione di minore.

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Villa Glori, giunti in pochi istanti sul luogo della segnalazione, non hanno perso tempo nel portar via l’uomo, ancora con i pantaloni abbassati mostrando il proprio organo genitale, dalla vista dei bambini e dai genitori lì presenti, scossi da quanto stava accadendo, assicurandolo subito nell’auto di servizio. E prima di accompagnarlo nell’ufficio di polizia, diretto da Anna Galdieri, i poliziotti, hanno ascoltato le testimonianze delle persone presenti, corredate da riprese video effettuate tramite smartphone e successivamente consegnate alle forze di Polizia in sede di denuncia.

L’uomo poco prima, verso le 18.00, presso i giardini pubblici della via Flaminia, nelle vicinanze di un’area giochi per bambini, si era calato i pantaloni ed aveva iniziato a masturbarsi. Ed in questo “stato” si è poi avvicinato ai bambini – numerosissimi, assieme ai genitori, in quel momento - cercando di attirare la loro attenzione e pronunciando frasi incomprensibili.

Accompagnato dagli agenti in commissariato, durante le indagini si è appurato che R.R., già conosciuto alle forze dell’ordine, oltre ad annoverare molteplici alias, è risultato avere a suo carico un ordine di carcerazione dovendo espiare una pena di oltre 2 anni.

L’uomo è stato infine arrestato per atti osceni aggravati e corruzione di minorenne.

Commenti
    Tags:
    masturbazioneatti osceniatti osceni in luogo pubblicoviolenzauomo nudobambiniparco bambinipoliziavia flaminiaafgano



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Disseso verso il nuovo capitalismo terapeutico e dalle tendenze
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Covid, la vita pubblica in mano ai medici
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Draghi auspica stabilità. E lancia il patto sociale per la crescita duratura


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.