A- A+
Roma
Si rompe una tubatura e allaga Piazza Pio XI: acqua in bar e negozi

Si rompe una tubatura e Piazza Pio XI diventa un lago: Acea dà la colpa ai lavori Italgas di via Gregorio VII.
L'acqua ha invaso il manto stradale creando un'enorme pozza che i passanti hanno dovuto guadare ritrovandosi sommersi fino alle caviglie. Bar e negozi inondati e traffico in tilt. I Vigili del Fuoco e la Polizia sono immediatamente intervenuti per risolvere il problema e Acea ha assicurato che le tubature verranno riparate entro la serata di martedì 26 settembre.

 

Tags:
aceapiazza pio xiallagamentotubatureguascoitalgasromagregorio vii
Loading...




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Camorra alla romana: ai domiciliari Claudio Cirinnà, fratello di Monica

Camorra alla romana: ai domiciliari Claudio Cirinnà, fratello di Monica

i più visti
i blog di affari
Premio europeo Salute, Distacco Lavoratori, Donne e Lavoro Ricerca Innovazione
Ascolti tv, “Io e te” conquista la vetta. Avete letto i numeri? Occhio...
Francesco Fredella
Prende la pillola contraccettiva di nascosto: posso annullare il matrimonio?
di Avv. Daniela Caputo

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.