A- A+
Roma
Soldi falsi e cocaina, blitz a Tor tre Teste: arrestata coppia di pusher

Blitz in un appartamento di Tor tre Teste, scoperti soldi falsi e cocaina. Arrestata una coppia di pusher.

 

Banconote contraffatte tagliate a metà e riattacate ad altre metà autentiche, per beffare anche cambiamonete automatici e distributori di benzina. Era uno dei tanti astuti stratagemmi adottati dalla coppia criminale, una donna dell'est Europa e un romano di 30 anni. A far scattare i controlli dei carabinieri le continue segnalazioni, che hanno portato ad un blitz nel covo romano dei due. Un appartamento in via Tor Tre teste dove sono state trovate oltre 4mila banconote false, nonché cocaina e materiale per il taglio e il confezionamento di stupefacenti. La coppia è stata così arrestata con l’accusa di falsificazione di monete e di possesso di sostanze stupefacenti. Per l'uomo, con precedenti per gli stessi reati, sono scattati i domiciliari.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
soldibanconote falsecocainadrogapushertor tre testeroma



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Il 25° brano dei Jalisse presentato al Festival di Sanremo 2022
CasaebottegaJalisse
Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
di Avv. Francesca Albi*
Il banco vuoto
Pierdamiano Mazza


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.