A- A+
Roma
Spelacchio non si sposta, contrordine del Campidoglio: l'abete per ora resta

Erano incominciati nella mattina di martedì i lavori di rimozione di Spelacchio, ma il Campidoglio ha fatto marcia indietro.

 

Gli operai che stavano togliendo gli addobbi dalle fronde dell'abete rosso di piazza Venezia li hanno rimessi al loro posto.
Lo stop è arrivato all'ora di pranzo, quando già le luci erano state levate dall'albero di Natale simbolo delle festività capitoline del 2017-2018.
Sotto a Spelacchio, diventato ormai una “star” sui social, prosegue il via vai di romani e turisti a passeggio nella Capitale nonostante il cielo coperto e qualche goccia di pioggia.
Nella giornata di lunedì erano stati raccolti i messaggi lasciati dai passanti ai piedi dell'albero: una moda che ha scatenato ancora una volta l'ironia dei visitatori, ma anche la solidarietà nei confronti dell'albero di piazza Venezia.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
spelacchiorimozionestopcampidogliom5salbero di nataleromapiazza venezia



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Green pass, arriva il 15 ottobre: l'Italia dice addio alla propria libertà
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Pancani: “Draghi al Quirinale? Una garanzia per l’Europa”
Cgil comica, difende il lavoro ma accetta l'infame tessera verde
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.